L’inizio flop della Juve e del suo vecchio bidone Ronaldo

di Sandro Scarpa |

Continua la profonda crisi della Juventus in questa stagione che sembra davvero la peggiore degli ultimi anni bianconeri con la sorprendente involuzione di un giocatore, Cristiano Ronaldo, 5 volte Pallone d’Oro e ritenuto tra i migliori di sempre fino a pochi mesi fa ed ora rivelatosi davvero un bidone iper-costoso che porterà al dissesto i conti Juve arricchendo solo l’INPS.

Andiamo con ordine: dopo un pre-campionato deludente (“Una Juve a due facce batte solo ai rigori l’MLS All Stars) e dopo alcuni interessanti articoli come questo:

 

 

la Juve ha fin da subito floppato in serie A: Il Chievo SPAVENTA Ronaldo:

 

Una Juve “brutta e deludente” e Cristiano così non basta mica contro un Chievo commovente:

 

Per la Domenica Sportiva: “Cristiano è già assente dalla classifica marcatori” e “La Juve avrà un test di RIPARAZIONE con la Lazio”.

Intanto arriva già la prima dura accusa nei confronti di Ronaldo e Juve: i tifosi spennati (dal Chievo!):

 

Ma non basta: la moglie di Sorrentino (infortunato in un contrasto con CR7) scaglia il duro attacco:

 

Vergognoso anche il comportamento di Paulo Dybala, e valgono a poco le scuse tardive:

 

 

Le cose non migliorano contro la LAZIO, CR7 resta a SECCO:

 

Occhio però perché magari la Juve non c’entra, ecco “forse” la ragione del flop di Ronaldo:

Ennesima delusione nella 3° giornata: a PARMA infatti la Juve si ferma ancora, sulle ali di Gervinho.

 

 

Non basta essere ridicolizzati da una Squadra di Serie D e da Gervinho, CR7 ormai è un DELUSIONE:

 

Il “Caso Ronaldo” è scoppiato e l’accostamento subliminale a Gabigol non è certo casuale:

 

Ma è in Spagna che i media si scatenano:

 

In Italia invece la parola d’ordine è FLOP!

 

Peraltro la Juve si dimostra la solita società insensibile con l’inflessibilità di Marotta contro Astori:

 

 

Ma la vera catastrofe arriva alla quarta giornata contro il SASSUOLO:

 

Non solo lo sputo (per cui qualcuno chiede almeno 15 giornate) ma soprattutto testate, calci, pugni:

 

La parola d’ordine ovviamente è “PUNIZIONE ESEMPLARE!”

 

Affossata da delusioni in campo e fuori, la Juve si tuffa in Champions dove però accade il DISASTRO:

 

Occhio perché la crisi e le lacrime sono segnali da non sottovalutare:

 

Dopo la catastrofe europea la Juve delude anche col modestissimo Frosinone, l’opinione degli esperti è impietosa:

 

La crisi dilagante prosegue anche col Bologna, col solito furto arbitrale ed il solito Pjanic impunito:

 

Arriva il big match col Napoli e, ovviamente, scoppia deflagrante la vergognosa GESTIONE DEI CARTELLINI:

 

Il Napoli esce battuto ma niente affatto ridimensionato, vinto solo dalla “gestione dei cartellini”

 

Oltre all’imbarazzante “gestione dei cartellini” ci sono i cori beceri e offensivi:

 

Ma la notizia bomba che semina il panico in una Juve già disastrata è l’ADDIO SCHOCK DI MAROTTA!

 

Sconfitte, flop, delusioni, imbarazzi, disastri, catastrofi e addii schock non sono nulla rispetto alla BOMBA: ecco il SISTEMA JUVE di Report!

 

Pare che Marotta sia stato cacciato proprio per alcune allucinanti rivelazioni, o forse no?

 

In ogni caso Marotta, in qualità di DG-AD Juve è la causa di tutti i mali del mondo:

 

Ma anche Agnelli è bello esposto:

 

E da lui Cairo vuole scuse doppie:

 

Se la Juve è nell’occhio di un’indagine che “la spazzerà via, perché la storia del calcio cambierà dopo la puntata di Report”, ben più delicato è il ciclone che investe Cristiano Ronaldo, sul quale non è il caso nemmeno di scherzare, a parte su alcune indiscrezioni fake della classica stampa italiana:

 

E’ chiaro che con tutte questi tsunami la Juve non convinca affatto nemmeno sul campo:

 

anche Hysaj rileva giustamente che contro di lui, in effetti, Ronaldo non ha mai segnato:

 

Nel punto più basso della sua storia ovviamente la Juve incappa nell’ennesimo flop, nonostante l’ennesimo scandalo della Curva Juve squalificata ma rimpiazzata con i soliti bambini maleducati e accompagnati dagli adulti infiltrati…

 

…e nonostante la Juve imponga l’allontanamento di Ballardini e il ritorno di Juric per depotenziare Piatek…

 

il Genoa ferma la Juve: è game over (e non solo della partita):

 

Alla Juve non ne va bene una e ovviamente anche Bonucci è uno dei tantissimi flop:

 

La Juve più deludente di sempre riesce a rubacchiare qualche punticino ovviamente solo su rigore:

 

Si tratta del primo rigore dopo 20 gare (a dimostrazione proprio della scarsezza dei bianconeri che col loro brutto gioco non arrivano nemmeno in area rivale nonostante gli arbitri siano ansiosi di fischiarli), ma dal “labiale” di Rugani è evidente che la gara è truccata:

 

Per fortuna in Europa non è così! #FinoAlConfine e il grandissimo Mourinho sia all’andata che al ritorno umilia gli juventini:

 

 

e ovviamente fa benissimo anche Ancelotti:

 

Travolta da sconfitte epocali, squassata da indagini, svergognata da intercettazioni, sfottuta da tutti, la Juve continua però a mettere insieme piccole e squallide vittoriucce solo e soltanto grazie al solito SISTEMA, e stavolta lo capisce anche Gonzalo Higuain, che si sente “meno tutelato” e ripensa “alle battute degli amici napoletani”.

E la crisi non accenna a finire.

 

La Juve SOFFRE anche quando incredibilmente vince:

 

anche se chiaramente lo fa RUBANDO, come dimostra una GIF più attendibile del software in 3D del VAR, e con un portiere che sviene e si scansa:

 

Sarà l’ultimo fuoco di Dybala che “SOFFRE”, come tutta la Juve, soprattutto per le BORDATE di Zeman:

 

Arriviamo alle ultime settimane di questo inizio di stagione ANGOSCIANTE!

Ronaldo è un pavido capriccioso che dopo il FIFA Best diserta anche il Pallone d’Oro che va, meritatamente a Modric:

 

e la Juve continua ad essere BRUTTA ed aiutata dal VAR, perché la Fiorentina meritava di vincere:

 

No dai, ci siete cascati! Questo era il commento di Giancarlo Padovan alla gara del febbraio scorso, ora invece Padovan è rinsavito e finalmente ammette:

 

Non dimentichiamo che nonostante l’immeritata vittoria con una formidabile Inter, la Juve e i tifosi juventini si sono resi ancora una volta protagonisti di un gesto ignobile:

(o forse erano i tifosi ospiti?…)

 

Probabilmente erano gli stessi fantomatici tifosi juve che hanno realizzato le scritte contro Scirea facendo ricadere la colpa sui tifosi Viola:

 

E ovviamente a mettere il sigillo su un inizio di stagione devastante ecco, dopo qualche golletto inutile, il ritorno del baratro profondo in cui è ripiombato Cristiano Ronaldo: IL PEGGIORE!

 

Insomma cari amici, la Juve avrà potuto fare anche 43 punti su 45, potrà essere anche a +8 e +14 su Napoli e Inter, potrà anche già essere qualificata agli ottavi di Champions ma non c’è da affatto da gioire perché RONALDO E’ STATO ANNICHILITO:

 

Rinasceremo!