Er solito complotto – Gli Scansati

di Massimo Zampini |

Sesto anno: ce riprovo
a strappavve armeno ‘n punto,
e se vinco ‘n me trattengo
perché v’ho quasi raggiunto!

Questa vorta sulla Juve
nun me posso lamentare:
quarche squadra che se scansa,
ma nun c’ho da reclamare.

Pe’ ‘na vorta nun li vojo
la classifica virtuale,
er conteggio dei rigori,
manco er titolo morale…

E sui nostri 8 rigori
sento battutine, giochi
ma ho ‘n’attacco micidiale,
8 sono pure pochi…

E quer go’ annullato a Pjanic
nun me fa scandalizzare:
oh, ‘no sbaijo ‘n buona fede…
ma che, nun se po’ sbajare?

Nun me manca affatto Pjanic,
e lo vedo proprio giù;
sta vivendo ‘n periodaccio:
r’ Ninja nun je parla più!

Ma io c’ho ‘r bosniaco giusto,
ho battuto anche ‘a Lazio
e creato ‘na muraglia:
Manolas Rudiger Fazio.

Semo pronti, mo’ arivamo,
st’anno so’ competitivo,
però, mo’ che sto arivanno,
ecco ‘r giudice sportivo…

ecco qua la grande truffa,
dice pure Bardissoni,
Strootman nun ha simulato,
siete i soliti ladroni…

Proprio pe’ Milan e Juve
ce l’hanno squalificato;
strano, eh? Pure stavorta
è farsato ‘r campionato!

Senza Strootman nun ha senso;
è energia, forza motrice,
ruba e ripulisce palla:
lo chiamamo “Lavatrice”!

Si vede ch’hanno capito
che con lui nun ch’hanno scampo
e pe’ vince hanno bisogno
che nun metta piede ‘n campo…

Poi er Palazzo se distrae
– ve l’ho detto, st’anno è occhei –
così torna a spaventavve
l’olandese con il 6!

Asfartamo pure ‘r Milan,
semo a ‘n passo dalla gloria,
basta vincere a Torino
e saremo nella storia!

Sesto anno, sesta sfida:
quanti schiaffi ho preso lì…
Ma stavorta annamo a vince,
dice ‘r Ninja co’ Zibbì…

Ma l’inizio è sempre uguale,
co’ De Rossi già ammonito
loro fanno ‘n gol pazzesco…
tutto come fosse ‘n rito!

Daje Roma, dai, reagiamo!
Manca più de n’ora e ‘n quarto…
Se vincemo qui in rimonta
nun escludo un bell’infarto!

Semo ‘n po’ troppo nervosi
come ai tempi de Turone,
ma lì c’era ‘r go’ annullato,
qui ar più ‘n’ammonizione…

Er mijore è ‘r mio portiere,
nun je famo ‘n tiro ‘n porta,
e er finale è sempre quello,
qui perdemo ‘n’antra vorta…

E me chiedo a voce arta,
insurtando Giuda ‘nfame,
ma perché vincono sempre
e poi c’hanno ancor più fame?

Perché noi, che nun vincemo,
lì partimo tutti molli,
bravi solo a protestare
e giocanno come polli?

E perché famo l’inferno
per ave’ Strootman in campo,
poi se famo fare i bozzi
da Sturaro a centrocampo?

E perché parlamo sempre
de st’attacco micidiale,
poi a Torino se credemo
che tirà ’n porta nun vale?

Le risposte, tutte insieme,
le ritrovo ner passato:
ho giocato in questo stadio
sei partite ‘n campionato

e le ho perse tutte e sei
senza mai fare alcunché:
ho preso sedici reti
e ne ho fatte appena tre

di cui due co’ du’ rigori
ed un solo gol su azione:
poi ridemo der Sassuolo
che va là senza attenzione…

Basta coi “se so’ scansati”,
basta! Nun se lamentamo!
Perché dentro quello stadio
semo noi che se scansamo!