È già scoppiato un caso Dybala?

di Giorgia Ruggiero |

Il post Crotone-Juve ci ha lasciato dietro di sé varie considerazioni da cui si deve ripartire per crescere e far bene. Ma c’è qualcuno che è stato protagonista pur non scendendo in campo nemmeno un minuto: Paulo Dybala. L’argentino ha assistito al match infatti solamente dalla panchina senza prenderne parte. Questo però non gli ha impedito di essere protagonista, sulla bocca di tutti. Tutti si chiedo se sia già scoppiato il caso Dybala.

Nel post partita lo stesso Pirlo ha dovuto rispondere alla domanda su Dybala. Il mister ha affermato che l’argentino è rimasto in panchina perché “Si è allenato soltanto pochi minuti, non era la partita ideale per metterlo in campo”. Dybala è reduce da un infortunio ed è fermo dalla notte del 7 agosto che ci ha visti eliminati in Champions League. A questo vanno aggiunti i problemi gastrointestinali che si è procurato in Nazionale.

Per l’argentino non è proprio un buon momento, la Joya sembra aver perso la strada di casa e anche le voci che lo vorrebbero fuori dalla Juventus ad ogni sessione di mercato non sono di buon auspicio. Lo stesso Dybala non è contento dell’assenza di minutaggio in campionato. Ad avvalorare questa tesi ci sarebbe un mi piace ad un tweet sibillino. Il mi piace sarebbe stato poi tolto.

Ma non è tutto. Tuttosport ha riportato di un durissimo scontro verbale tra Dybala e Fabio Paratici sin negli spogliatoi. L’argentino avrebbe manifestato in maniera schietta il suo disappunto per le scelte di Pirlo.

La domanda ora sorge spontanea: È già scoppiato il caso Dybala?


JUVENTIBUS LIVE