Dybala e CR7, la ditta dei (quasi) 200 gol in bianconero

di Mauro Bortone |

Dybaldo

Due bomber a un passo dalla leggenda: la premiata ditta Dybala-CR7, quella è tanto mancata alla squadra per gli obiettivi della stagione (per via degli infortuni accusati dall’argentino), si prepara a tagliare l’incredibile traguardo dei duecento gol in bianconero in due.

Il dieci e il portoghese, infatti, in una corsa all’ultimo gol sono entrambi a un passo dal ristretto club dei centenari, ovvero da quei calciatori che hanno avuto la forza e la capacità nella storia bianconera di superare questa quota.

A CR7 mancano tre gol per arrivare a 100, ma le sue reti sono distribuite in appena 125 gare e quasi tre stagioni: numeri da alieno con una media realizzativa dello 0,78%. Per Dybala, condizionato in questo biennio da qualche acciacco di troppo, dopo la rete decisiva contro il Napoli, il bottino sale a 99 totali a meno uno dai 100: gol realizzati però in sei stagioni e 145 partite in bianconero con una media realizzativa dello 0,40%.

I due si trovano, al momento, rispettivamente al 14esimo e al 13esimo posto della classifica marcatori all-time, puntando il più grande di tutti, ovvero Michel Platini, e John Charles fermi a 104 reti. Nei top dieci di sempre: Munerati (114), Baggio (115), Hansen (124), Anastasi (132), Borel (143), Sivori (163), Trezeguet (171) e, sul podio, Boniperti (179), Bettega (180) e Del Piero, inarrivabile a 290.