Dybala e gli altri a rischio Bologna? Facciamo chiarezza

di Juventibus |

Dybala, de Ligt e Cuadrado sono in diffida in Coppa Italia prima della finale di Napoli, ma il giallo che farebbe scattare la squalifica comporterebbe o meno l’esclusione a Bologna in serie A?

Stando a quando riportato da molti siti  in caso di ammonizione nella finale di Roma i tre salterebbero la delicata trasferta di Bologna e la ripartenza del campionato, una eventuale tegola per Sarri, visto il calibro dei tre a rischio.

Ma è proprio così? Facciamo chiarezza.

Stando a quanto recitano le N.O.I.F. (norme organizzative interne federali), all’art. 19 comma 4:

le sanzioni inflitte dagli organi di giustizia sportiva in relazione a gare di Coppa Italia (…) si sconta nella stessa competizione.

A tal fine la Coppa Italia (a differenza ad esempio della Supercoppa italiana) si considera in modo distinto rispetto alla Serie A.

Nessun pericolo dunque per Dybala, de Ligt e Cuadrado che, anche in caso di sanzione contro il Napoli, potranno essere convocabili  da Sarri per il Bologna e salterebbero pertanto solo la prossima gara di Coppa Italia, la prima della prossima edizione.

Sospiro di sollievo quindi soprattutto per de Ligt e Dybala, che al momento sembrano avere pochi sostituti in casa Juve, viste le condizioni di Chiellini, Demiral e Higuain.

L’argentino e l’olandese, pedine fondamentali ad oggi per Sarri, potranno quindi battersi senza remore per portare a casa l’auspicato primo titolo stagionale.

Al contrario i rossoblù di Mihajlovic avranno due assenze pesanti tra le proprie fila. Trattasi di Bani e Santander, entrambi squalificati e certamente assenti al Dall’Ara.

Di Valerio Vitali