Dybala, Del Piero, Juventus, tre giocate da fuoriclasse

di Juventibus |

Juventus-Udinese, al di là della forza relativa dei friuliani rimaneggiati e dell’importanza di un ottavo di Coppa Italia, ha regalato così tante buone notizie ai tifosi Juventus che si fa fatica ad elencarle: 4 gol, 2 legni, 1 gol annullato, un’azione da “playstation” in HD, pressing e fraseggio convincenti, Buffon che inaugura il 4° decennio in campo, Douglas Costa in gol, Rugani positivo, Bernardeschi discreto, Bentancur ottimo, Pjaca redivivo.

Una gemma preziosa, tra le tante di una serata perfetta, è il gol di Dybala “alla Dybala” o “alla Del Piero”.

Dybala parte da sinistra, è in area, guarda il portiere e decide dove piazzarla: all’altro incrocio dei pali.

Ed ecco un’altra gemma preziosa: anche a Del Piero brillano gli occhi e piazza la linguaccia:

E’ subito brivido e connessione per i tifosi Juventini. Dopo quella “linguaccia” di Ronaldo dopo il gol alla Roma, ecco la sintonia tra i due nostri grandi numeri 10 che si assomigliano in campo e duettano fuori.

Non basta, interviene la Juve, che dal suo account ufficiale:

 

Ed ecco (uno tra mille) dove l’avevamo già visto quel gesto:

 

E ovviamente arriva proprio Paulino, a ricordare la forza e la magia di quella 10!

Tutto parte della nostra storia, le mille pennellate di Alex e quelle sempre più continue di Paulo. Paulo, Alex, Juventus: tre giocate da fuoriclasse!