Tra Cordoba e Bonucci spunta Sinisa

di Toccoditacco |

Settimana scandita da doppia giornata di campionato. Oltre al turno domenicale infatti ecco un gustoso mercoledi infrasettimanale.
Ma vediamo gli eventi salienti.

20 ottobre
La Juventus dilaga a Udine.
E a Ramiro Cordoba pare non sia piaciuta nemmeno quest’anno la formazione dell’Udinese.

20 ottobre bis
Bonucci, espulso contro il Genoa per una gomitata, salta la Juve.
Ed è un passo avanti, dato che finora erano gli altri a saltare lui.
Nonostante l’inizio poco fortunato al Milan comunque, Bonnie porta a casa il prestigioso riconoscimento della Fifa come uno dei top 11 della scorsa stagione.
E’ il primo premio che riceve da quando, questa estate, Leonardo ha deciso di abbandonare il gruppo per intraprendere la carriera da solista.22 ottobre
Il politico(?) Civati scrive un commento su twitter “sono Juventino,ma onesto“.
Avesse scritto “sono un politico, ma onesto” in effetti avrebbe fatto molto piu ridere.
Ma nessuno ci avrebbe creduto.

22 ottobre
Asia Argento continua a denunciare.
Vent’anni fa ho subito una terribile violenza.Volevano farmi abbonare al secondo anello arancio dell’Inter23 ottobre
Botta e risposta tra Agnelli e Conte.
Il primo, dall’assemblea degli azionisti, ringrazia Allegri per aver creduto nel progetto al contrario di qualcuno.
Il Mister del Chelsea tuona “A volte servirebbe un po di riconoscenza“.
E qua il leccese ha ragione. Nessuno lo ha mai ringraziato per averci abbandonato al secondo giorno di ritiro e lasciato senza guida tecnica.
Dopo averlo difeso a spada tratta per il caso delle scommesse di quando lui era ancora a Siena, addirittura.
Quanta maleducazione Anto’, mi premuro io di farti avere al piu’ presto un telegramma.

24 ottobre
Berlusconi a sorpresa “Il Milan ha qualche problema economico, non dovesse arrivare alla Champions andrebbe in rosso“.
Incredibile, non me lo sarei mai immaginato.
Tra l’altro mi sono sempre chiesto da quale oscuro posto arrivassero tutti quei soldi che spendeva il presidente del Milan.
No ma che cinesi, io parlavo ancora del precedente presidente.

24 ottobre bis
Antisemitismo.
Mihajlovic afferma di non conoscere Anna Frank.
Ve lo giuro, ho anche controllato sul cellulare la rubrica telefonica. Sotto la A ho solo Arkan

25 ottobre
Altra gaffe di Sinisa Mihajlovic dopo la batosta subita a Firenze.
La fase difensiva?non conosco nemmeno quella”

25 ottobre bis
Brutto pareggio casalingo (0-0) per la Roma in casa contro il Crotone.
Pesa a inizio partita il giallo per simulazione comminato a Kolarov per il tuffo in area con il quale intendeva guadagnare un inesistente fallo da rigore.
Per fortuna l’utilizzo del Var da parte della terna arbitrale ha scoperto l’inganno e fatto si che l’arbitro non cascasse nel tranello.
W il Var!

25 ottobre ter
Mercoledi infrasettimanale ricco di reti ed emozioni.
A Genova il Napoli a gara chiusa subisce un gol di Izzo e la riapre.
L’Inter a gara chiusa subisce due reti dalla Samp e la riapre.
Il Milan a stagione chiusa vince a Verona e la riapre.
La Juve non e’ da meno, a gara chiusa dopo venti minuti va in letargo e subisce il gol della Spal. Poi dilaga e si ritrova con un record di 31 reti fatte in 10 giornate  (non accadeva dal 1951) ritrova Barzagli che salva la porta con una scivolata prodigiosa (non accadeva dal 1952) e il ritorno in campo di Marchisio (non accadeva dal 1953).
Ora tutti gli occhi saranno puntati su San Siro per il big match di Sabato contro il Milan.

Tra l’altro tornera anche l’ora solare, giusto per dare un ora in piu di commento ai controversi casi di Var della partita. E per Var non intendiamo Donnarumma come l’anno passato.