Ufficiale, cinque cambi confermati anche per la nuova stagione

di Manuel Panza |

I cinque cambi nel calcio sono diventati realtà da maggio ma non si era a conoscenza della durata di questa rivoluzione: oggi sono state comunicate delle novità importanti.

Nelle ultime ore, infatti, è arrivato l’ok per proseguire con le sostituzioni aggiuntive anche nella prossima stagione. Quella che sarebbe dovuta essere una svolta momentanea causa coronavirus, quindi, potrebbe cambiare ufficialmente il calcio.

La comunicazione è arrivata direttamente dall’IFAB, che ha annunciato di aver approvato l’estensione del periodo dei cinque cambi per i tornei che si completeranno entro il 31 luglio 2021. Ogni competizione poi potrà decidere se utilizzare questa regola oppure no.

Una novità non indifferente che potrebbe influenzare anche il calciomercato delle varie società, che dovranno contare molto di più su una rosa completa e quindi con ricambi importanti per svoltare le partite e le sorti di un torneo. Da questo punto di vista avranno probabilmente un vantaggio quelle società che ambiscono alla vittoria in ogni competizione e hanno un organico ricco di alternative.

Per la Juventus può essere sicuramente un aspetto positivo in Serie A, mentre in Champions League non ci saranno particolari vantaggi in quanto tutte le big hanno già calciatori importanti sia tra i titolari che in panchina.

Mai come in questa occasione, dunque, il ruolo della riserva assumerà un valore importante e decisivo ai fini del risultato.