Casa Juventibus, il caso Rugani e i 10 più amati

di Juventibus |

Lo sapete che ogni giorno sul canale YouTube di Juventibus Massimo Zampini ci porta a Casa Juventibus dalle 14 alle 15?

Da oggi vi facciamo un resoconto giornaliero di quanto accade all’interno del programma, inserendo il video a fine articolo: dobbiamo tenerci compagnia perche stiamo a casa: non potete perdervi le varie puntate, eh!

Oggi tanti sportivi e tante discussioni sul mondo juve del presente e del passato: con Zampini, la splendida ormai padrona di casa Monica Somma e il geniale imitatore Edoardo Mecca, c’erano Ascanio Pacelli, noto volto televisivo e giocatore professionista di golf e due campioni del ciclismo italiano come Michele Bartoli, ex grande campione e trionfatore in diverse grandi Classiche del ciclismo mondiale e il ciclista Diego Ulissi, tutt’ora in attività e direttamente interessato allo spostamento delle Olimpiadi.

Si sono alternati, come spesso accade in quella casa, momenti di informazione (Zampini ha spiegato la bufala di Rugani tamponato prima di Juventus-Inter, i due campioni hanno approfondito il discorso sulle difficoltà della preparazione atletica in questi momenti di pausa dei giocatori bianconeri) e altri scambi di opinione con toni ben più leggeri, come quando tutti i protagonisti si sono espressi sui loro numeri 10 preferiti: come vedrete qualcuno preferisce Baggio, altri ne mettono in dubbio l’attaccamento alla maglia; amore per Tevez, apprezzamenti di Dybala, nominati Platini, Del Piero e Zidane. E poi la suggestione: cambiereste Higuain con Icardi? Lì, lo scontro tra favorevoli e contrari si è fatto più caldo…

Proprio il mercato, lo stranissimo mercato della prossima stranissima estate, sarà oggetto principale della prossima puntata di Casa juventibus, in onda mercoledì sempre alle 14 sul nostro canale YouTube: ne parleremo con due super esperti come il nostro Luca Momblano e Romeo Agresti. Special guest (quale onore!) un super ospite: e un altro indimenticabile campione del ciclismo italiano, el diablo Claudio Chiappucci.

Prima, però, c’è da vedere la puntata di oggi: la trovate qui sotto in fondo all’articolo!