Casa Juventibus con Romano-Agresti-Raina, raccontare e cantare la Juventus

di Juventibus |

A casa Juventibus arrivano per la prima volta Antonio Romano, noto volto di Juventus Tv, e Alessandro Raina, famoso cantautore e produttore italiano.
Insieme a loro, il ritorno di Romeo Agresti e i padroni di casa Zampini, Somma e Mecca.

Romano, collega e amico della Somma, ci parla della sua esperienza a contatto coi giocatori della Juve: i più divertenti e i più restii a farsi intervistare, gli scherzi e le prese in giro di Higuain e Dani Alves, il divertente Pirlo che non ti aspetti, l’emozione al primo incontro con Del Piero e Ronaldo, il giudizio su Barzagli nel giorno del suo compleanno, gli aneddoti sul calcio femminile, il ruolo del portiere e le sue prestazioni nel calcio ad 8, tra Zoff e Buffon.

Raina commenta il cambio allenatore, la sua posizione su Allegri, il rapporto con cantanti juventini e non con cui, talvolta, si parla anche di calcio.
Agresti ci racconta, invece, dei giocatori della Juve rientrati e di quelli ancora fuori Torino. E poi ovviamente il mercato: il centrocampo da sistemare con tanti nomi in ballo e la sicurezza Bentancur, i contatti frequenti col Barcellona, il numero 9 (le ipotesi più probabili e le occasioni da sfruttare), Zaniolo ormai sfumato, Jorginho poco probabile, De Bruyne sogno proibito, Pogba obiettivo fisso sempre da monitorare. E lo strano caso di Emre Can, un investimento voluto con forza e poi ceduto per ragioni non perfettamente chiare, tra logica e rimpianti.

Questo e molto altro ancora nella puntata di oggi: guardatela subito nel video qui sotto.
Casa Juventibus torna domani, eccezionalmente alle ore 15, come ogni sabato pomeriggio. Vi aspettiamo