Casa Juventibus, i segreti di un mercato Juve che non si ferma mai

di Juventibus |

Lo sport e l’arte di raccontarlo con parole, retroscena e immagini. Una puntata imperdibile a Casa Juventibus (video a fine articolo) con i padroni di casa Massimo Zampini e Monica Somma e ospiti del calibro di Claudio Chiappucci, campione indimenticabile del mondo del ciclismo che, come nelle sue salite e discese, attacca e non si risparmia su alcun tema, rispondendo e vestendo i panni di intervistatore di una Somma colta a sorpresa; tanti i retroscena del campione che ricorda la figura di Marco Pantani e la penna di Gianni Mura, “poeta del ciclismo”.  Con lui erano presenti Luca Momblano e Romeo Agresti, giornalisti del mondo juve e esperti di mercato, e Benny Nicolini, magnifico illustratore e vignettista del mondo sportivo.

I dubbi e la fiducia per questa juve, dal confronto Allegri-Sarri passando per giocatori ormai considerati fuori orbita bianconera, come Higuain, ancora amato da alcuni, e De sciglio-Bernardeschi-Rugani, dalla situazione particolare di Pjanic al quasi certo rinnovo di Dybala, dal confronto de ligt-Demiral alla coppia di centrocampo Rabiot-Ramsey.

Indiscusso protagonista della discussione odierna è stato il mercato su cui, solo vedendo la puntata, scoprirete un duo Agresti-Momblano senza riserve.  Il nome più gettonato è stato ovviamente Pogba, in una discussione intensa sul centrocampo, con i nomi di Tonali, Aouar, e del giovane primavera Nicolussi Caviglia. Come non parlare poi dell’attacco, dal treno perso Halaand alla suggestione sempre presente Icardi. E poi la difesa, con un nome a sorpresa per il terzino destro del futuro.

Puntata insomma ricca di spunti e di sano sport.

Non quello di certo voluto da chi preme per un ritorno immediato sul campo. Domani, sempre a casa e sempre alla solita ora, vi aspettiamo numerosi con un’altra grande ora di juve, in compagnia del grande e divertente attore Pietro Sermonti, del direttore de LINKIESTA Cristian Rocca e dei soliti volti di casa Massimo Zampini e Monica Somma.