Casa Juventibus con Alessandro Matri, il bomber che veste Juve

di Juventibus |

Una puntata in perfetto STILE Juve con Alessandro Matri, attaccante dei primi scudetti di questo ciclo e di gol pesanti, Alessandro Martorana, stilista internazionale e di tutta la Juve, il grande attore Nicola Nocella e i padroni di Casa juventibus Zampini, Somma e Mecca.

A tutto Matri: dalle emozioni nel viaggio verso Torino ai primi momenti difficili con la gestione Del Neri, dai diktat di Conte al gestore giocherellone Allegri, l’allenatore che sa sfruttare le caratteristiche di ogni giocatore; dall’addio con sentiti ringraziamenti al ritorno nel 2015, un ritorno che Matri farebbe sempre e per sempre alla Juve.

Ci spiega la sua esultanza, ci racconta perché Pirlo lo innervosiva e perché l’altro Andrea, Barzagli, era un vero difensore; e poi i suoi gol indimenticabili e sempre pesanti, con inter, Lazio, la “doppietta” al Milan e quella con l’udinese sotto la neve, il gol voluto a tutti i costi col Celtic e la partita che vorrebbe rigiocare.
Un vero bomber stile Juve, disciplinato ed elegante, vestito non a caso da Alessandro Martorana, amico di lunga data con cui in puntata si scherza tra retroscena del passato e rivelazioni piacevoli per il prossimo futuro.

Una puntata ricchissima di altri spunti e aneddoti che potrete conoscere soltanto guardando il video qui sotto.
Casa juventibus torna domani come sempre alla solita ora, con un’altra super puntata e altri super ospiti juventini doc.

Altre Notizie