Casa Juventibus con Cruciani e Alessandro Moggi, una stagione e un mercato in ballo

di Juventibus |

A casa juventibus arriva per la prima volta Alessandro Moggi, noto procuratore calcistico. Con lui, il ritorno di Giuseppe Cruciani e Luca Momblano e, nella parte finale di puntata, del regista del programma e Youtuber juventino, il nostro Vincenzo Bonfiglio. Conducono, come sempre, Zampini-Somma-Mecca.

La voglia di tornare a giocare di Cruciani che, scherzando, critica Zampini di giacere in uno stato zen.
Se la situazione continuasse a migliorare, si potrà riprendere a giugno? E se si, come? E le coppe europee? E i contratti dei giocatori che scadono il 30 giugno?
Oltre il gioco, c’è un’intera macchina economica da riattivare per la ripresa del Paese, che non va trascurata come Moggi dichiara.

Tante domande e pareri chiesti poi al procuratore di tanti giocatori, tra cui Ciro Immobile; il reparto della Juve su cui investirebbe, i giocatori italiani del futuro, il parere su Tacchinardi (suo assistito in passato), la difficoltà di arrivare in questa sessione anomala di mercato a giocatori come Pogba e Milinkovic, l’occasione Donnarumma.

Molto altro ancora in questa imperdibile puntata, che trovate nel video qui sotto.
Non perdetevi gli appuntamenti quotidiani del canale YouTube Juventibus a partire dalle 9 di mattina fino a tarda serata.
Noi di casa juventibus torniamo domani, alle 14:30, perché è sabato e ormai sapete che sabato significa Moggi-Iuliano, la coppia che scoppia.