A CALDO / Juve-Napoli 2-1: come Trezeguet, come Tevez, come Allegri

di Luca Momblano |

 

La sistema con il passare dei minuti, Massimiliano Allegri.

Mentre voi siete morti (all’undici iniziale) e risorti (primissima fase subito vivace), dunque poi stramazzati (all’ennesimo infortunio di Chiellini), immusoniti (inquadratura su Benatia alle spalle di Landucci) e come d’incanto rivitalizzati (da dove cribbio è spuntato Cuadrado?).

Parentesi: la capacità di non perdere la testa è nei dettagli. Uno su tutti: Cuadrado fa riscaldamento con la tuta durante l’intervallo anziché andare ad ascoltare manfrine su un sistema alternativo (4-2-unoadestra-unoforseasinistra-due punte) già catechizzato in settimana. La sua ripresa l’avete vista tutti.

Quindi poi: siete esplosi (Bonucci come solo David, coordinato su una roba all’indietro in onore di un certo Dellafiore) e poi collassati tra sigarette e miserie sullo scolastico ma chirurgico gol di Callejon (palla sopra, leggera, e attacco alla porta alle spalle del secondo centrale); non finisce mai, perché stasera è la sua sera, quella di Higuain che in questa Juve non può sonnecchiare ma ha fondo in attesa dello scatto bruciante.

E allora cosa fate? Saltate, strozzate, godete e riguardate. Riguardate bene.

Quando compri una fuoriserie i soldi sono andati.Quando compri una fuoriserie i soldi sono andati.

Che siano 12 milioni o 90. Non come David (che i suoi 40 miliardi per fare un anno di gavetta se li dovette comunque portare sul groppone), ma come Carlitos. Un gol frontale, cattivo. Un pallone che è una pietra, non ruota, spacca. Non si alza. Potrebbe andare avanti per un chilometro, non ci fosse una rete.

Poi vi fermate. E pensate. E’ il solito Allegri. Tocca e ritocca, la partita è una progressione. L’avversario è degno, lo potete dire.

Si impara da tutto. Il mister mette altro nel bagaglio. Gli spunti di riflessione sono un’enormità.

Con due uomini per parte si ragiona meglio, in questo momento sono il nostro calmante. O ricostituente. O afrodisiaco, per quel che può servire a ottobre. Fate voi.