Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo di Juventus-Fiorentina 2-1

di Francesco Andrianopoli |

IL BUONO: Asamoah. Leggero, reattivo, esplosivo, propositivo; il tutto con il sorriso sulle labbra. Se resta sano, è un vero acquisto.

IL BRUTTO: Dani Alves. E’ brutto, accigliato e concentrato, ma soprattutto FA brutto, alzando la voce contro i viola sia metaforicamente che letteralmente. Un regista aggiunto sulla fascia destra.

IL CATTIVO: Alex Sandro. Tanti buoni cross e tanta spinta sulla fascia; poi un minuto di follia, in cui si perde prima Tello, regalando un angolo, e poi Kalinic che va a segnare su quello stesso calcio da fermo.