Il Buono, il Brutto e il Cattivo di Inter-Juve 2-1

di Francesco Andrianopoli |

IL BUONO: Alex Sandro. A prescindere dall’assist, è l’unico a meritarsi un voto alto e a tenere alto il rendimento sia difensivamente che negli sganciamenti offensivi che nel giro palla. Tra lui ed Evra è un no contest.

IL BRUTTO: L’infortunio di Benatia. È vero che il peggiore in campo, ancora una volta, è Asamoah, ma uno stop del difensore marocchino potrebbe avere ripercussioni pesanti. Le sue ultime due stagioni sono state segnate da questo tipo di infortunio, e Barzagli oggi ha dimostrato di aver bisogno di un po’ di respiro.

IL CATTIVO: La difesa sulle palle inattive sta diventando un problema. Icardi in acrobazia è un fenomeno ed è in forma smagliante, ma tre gol su tre presi nello stesso modo sono preoccupanti.