Breve storia di Felix Correia

di Juventibus |

Nell’ambito di uno scambio di giocatori a titolo definitivo, la Juve ha messo sotto contratto il giovane portoghese del Manchester City Felix Correia, classe 2001. Lo spagnolo Pablo Moreno farà il percorso inverso, e volerà a sua volta in Inghilterra.

Correia è un prodotto del vivaio dello Sporting Lisbona (lo stesso di Cristiano Ronaldo, e nelle cui giovanili ha segnato 5 gol). Nella finestra estiva del 2019, il Manchester City, vincendo una nutrita concorrenza, ha ritenuto un affare prelevarlo dai biancoverdi, versando 3,5 milioni di euro nelle loro casse.

La giovane e ambivalente ala, 1 e 78 di altezza, veloce e specialista dell’uno contro uno, abile a giocare sia a destra che a sinistra, non ha però mai vestito la maglia dei citizens, nemmeno delle giovanili.

Infatti, appena arrivato in Inghilterra è stato subito girato in prestito in un club amico del City, l’AZ Alkmaar, dove ha giocato nella squadra riserve dell’Az Alkmaar, in Eerst Divisie, la seconda serie olandese, dove ha realizzato 3 gol e ha fornito 7 assist in tutte le competizioni.

Anche con le rappresentative giovanili portoghesi, il giovane Correira si è distinto alla grande, segnando 6 gol con l’Under17, 5 gol in 5 presenze con l’Under 18 e incantando anche con l’Under19

In patria, il ragazzo di Lisbona viene paragonato alle ali che hanno contraddistinto le ultime decadi del calcio portoghese, oltre a Ronaldo, come Figo, Nani e Quaresma.

Giocherà ovviamente nell’Under23 di Pecchia, fresca vincitrice della Coppa Italia di Serie C. Non resta che sperare che il giovane 19enne ex Sporting, City e Az diventi un ottimo elemento a Torino, e non si trasformi presto in una delle tante plusvalenze stagionali.


JUVENTIBUS LIVE