Bella Figheira

di Vincenzo Ricchiuti |

Beccantini dice che di Allegri non capisce perché non completi i cambi. Gli piace tutto per carità. La Juve che tremare il mondo fa e tutte le schifezze di citazioni del Bologna di Bernardini, del Paradiso e di come ci si gioca perché è chiaro che lì si giochi, bene e all’attacco di quei 4 angeli. Di Allegri comunque non capisce il doppio cambio e non arriva a scrivere, oltre che delle ricette in cucina, la ztl in centro e la squadra del Bologna ’33, di cambio interrotto o di vittoria mutilata ma ci arriverà. Questione di un secondo.

Noi dovremmo essere contenti di questa esposizione di fighe. Cazzo, Sassuolo è stata perfetta.

Non solo si è vinto. Non solo ha tremato il mondo uffà urrà. Si è letteralmente scassato il senso comune. Che sarà pure marcio ma è pur sempre vivo che sbotta insieme a noi. Dovevamo fare turn over. No, dentro tutti. Dovevamo evitare di forzare la mano. Ho visto coi miei occhi nel secondo tempo e sopra di due reti con un Sassuolo impegnante come un prof di educazione fisica a colloquio coi genitori e pericoloso come quei vecchi mariti cornuti del Mostro di Firenze, diversi dei nostri spomparsi come forsennati per ricacciare per la terza inutile volta la palla tramutata ahimè in pallina da tennis.

Si gioca così in Paradiso ? Il Paradiso allor dura poco