Barzagli out, un’altra volta

di Juventibus |

Una notizia bomba sconquassa il mondo Juve, in attesa di capire se riprenderà o meno la prossima stagione: Andrea Barzagli non farà più parte dello staff di Maurizio Sarri, dopo pochi mesi dal ritorno in bianconero, dopo il ritiro dal calcio giocato del maggio 2019.

Si è appreso da fonti molto affidabili (tra cui Antonio Barillà de La Stampa) che il toscano abbia preso questa decisione, irrevocabile, negli ultimi giorni, e che l’abbia comunicata in tutta serenità alla dirigenza e al presidente Andrea Agnelli. Paiono improbabili alcuni presunti dissapori con Sarri, anzi, la scelta avrebbe motivazioni personali.

L’ex numero 15 bianconero, durante il lockdown, ha raggiunto la famiglia in Umbria, e probabilmente ha maturato la decisione di dedicarsi totalmente a questa, almeno per i prossimi mesi. E’ molto probabile che, dopo questa pausa, Barzagli pensi a un ritorno in campo, chissà, magari ancora in quello bianconero.

La Juve perde nuovamente un pilastro dell’ultimo decennio, che sarebbe stato molto utile per la crescita di tanti elementi.

Buona fortuna Andrea, sperando che si tratti semplicemente di un altro arrivederci.