Anche Baronio è pazzo di Manuel Locatelli

di Riceviamo e Pubblichiamo |

Di Giuseppe Farina

Nello staff della Juve quest’anno è veramente dura trovare una persona che non impazzisca per il talento di Manuel Locatelli. Paratici lo segue da quando era nelle giovanili del Milan, ben prima di quel missile che si infilò sotto la traversa alle spalle di Buffon nel Milan – Juve che lo presentò al grande pubblico. Prima richiesta di Andrea Pirlo appena arrivato alla Continassa? Manuel Locatelli ovviamente. Ma oggi anche grazie ai social è impossibile non parlare del rapporto con Roberto Baronio, entrato nello staff di Pirlo come collaboratore tecnico.

Locatelli su Instagram posta una foto per festeggiare la qualificazione alla Final 4 di Nations League e tra i primi  a commentare è proprio Baronio:

Social impazziti.

I tifosi bianconeri dopo un’estate passata a dire che Locatelli era bravo ma un po’ lento e soprattutto costava troppo, infatti il Sassuolo chiedeva ben 40 milioni, dopo le ultime prestazioni si sono ricreduti e vedono un giocatore con personalità e già pronto per il grande salto in una big.

Quindi vedere un componente dello staff di Pirlo scrivere su Instagram al giocatore ha movimentato la tifoseria che ora spera e crede nel colpo magari già a gennaio.

Ma che rapporto c’è tra Baronio e Locatelli?

Baronio ha già allenato Locatelli nella Nazionale Under 19. Già in quell’esperienza ne tesseva le lodi descrivendolo come un leader e un trascinatore che poteva e doveva essere un esempio per i compagni con meno esperienza. Infatti lo schierò come regista e ne fece il faro della squadra.

È evidente che il rapporto tra i due è rimasto forte e questo potrebbe essere un vantaggio nella futura asta che ormai pare scontata dopo l’esplosione definitiva di Locatelli anche in Nazionale, dove si candida come titolare per i prossimi Europei.

Baronio in interviste passate ha detto che i giovani non vanno schierati per moda ma perché sono forti e lanciare talenti di questo genere può essere solo un bene per il nostro calcio, e sinceramente questo Locatelli può essere solo un bene per il centrocampo della Juventus.

Paratici, Pirlo, Baronio, tutti pazzi per Locatelli, il prezzo è alto ma la voglia di Manuel di andare in una big come la Juve lo è altrettanto.

Se sarà a gennaio o giugno dipenderà anche dalla volontà del Sassuolo, ma sicuramente la Juve ci proverà con tutte le armi a sua disposizione.


JUVENTIBUS LIVE