Bar Mercato (21.6) – Juve, vanno tutti via!!

di Sandro Scarpa |

(con @michaeljuve89)

Buongiorno Juventini, bentrovati a #BarMercato la rassegna di mercato Juve che riporta tutte le news del giorno (anche se sono le stesse identiche della settimana precedente) e vi porta nei meandri oscuri del lavoro degli insider e dei market expert, insomma..sputtaniamo tutti. Iniziamo subito e ricordate il nostro motto: per ogni SI c’è sempre un MA, per ogni giù c’è sempre un su e questo il West Ham fa girar!

Ci siamo, solstizio d’estate, lo zenit assoluto delle puttanate di mercato, l’apice estremo degli ultra-mega-hyper scoop, il giorno in cui il florilegio di summit, blitz, firme, dettagli, fonti, filtra e salta tutto impazza e la Juve è arci-pluri-beffata!

Iniziamo ovviamente col sagace Laudisa e la Gazzetta dello Sport che in prima pagina urla: POGBA SE NE VA!

varesta

Fantastico quel “La Juve Resta” (ah beh, magari potevamo spostare la franchigia a Londra..) a mo’ di consolazione, una specie di “Il Barca ha vinto la Juve non ha perso” traslato al calciomercato. Di cosa si tratta? Semplicemente ieri avevamo vivisezionato il coacervo di supercazzole smart di Minone Raiola a Marca (non c’è trattativa ma parliamo, sta bene alla Juve ma parliamo con 4-5, non vogliamo soldi ma progetti sportivi, non vendo sogni ma solide realtà). Così oggi Laudisa ricama supercazzole sulla supercazzola (al quadrato).

Laddove Raiola dice “non c’è trattativa” Laudisa riporta “trattativa iniziata“, laddove Raiola dice “piace a Zidane“, Laudisa riporta “Zidane sta insistendo su Perez“. Poi le supposizioni: dopo CR7 a 20 milioni c’è Bale a 10 milioni, mentre Pogba ne vuole 12 e quindi Florentino dovrebbe scontentare il suo cocco gallese. L’articolo è sinusoidale: quando pare che Pogba abbia già la maglia dei blancos addosso, spuntano anche le inglesi (Pep, Mou e Conte..) e anche Marotta che ha la consegna dell’incedibilità. La fine è un buffetto ai tifosi bianconeri: in ogni caso la Juve sarà da Champions. Ad incorniciare un pezzo di vuoto pneumatico che vivacchia sulle frasi jolly di Raiola c’è la Fabiana Della Valle che ci racconto del Pogba torinese, tra Bentley, Kebab e pollo fritto. Nell’articolo di Laudisa poi si ammette che sì, in realtà Juve e Real si incontreranno intanto solo per Morata, con Perez già pronto a fare clic su “invio bonifico” da 30 milioni proprio sul filo di lana, il 30 giugno, speriamo abbia con sè il “Mister Pin”.

Oltre agli expert puri ci si mettono anche gli inviati ad Euro 2016 della Gazzetta che hanno il mandato di scrivere articoli sulla nazionali camuffati da scoop di mercato, per questo un pezzo su Zaza diventa “Zaza se ne va (ma la Juve resta?)” con Simone stufo di fare la comparsa e i soliti 20-25 milioni in arrivo dalla solita Inghilterra. Questa volta ci sono ovviamente i dioscuri ChelseaWest Ham, ma anche Swansea, Southampton (!?),  Stoke City (!?!?), Leicester (!?!?!?) , e perfino i due Borussia (Dortmund e Moenchengladbach) giusto per sparare un’infornata di club a caso. Nel frattempo, venduti tutti, la Juve però ora sprinta per Andrè Gomes con un’offerta da 40 milioni + bonus (erano “bonus inclusi” solo ieri!!). Mirko Graziano ci fa sapere che il problema è il Valencia che vorrebbe di più e la sensazione è che la Juve grazie ai soldi Pogba possa arrivare a 50, poi ci sarebbe il problema del sostituto di Marchisio (con Lemina verso l’Inghilterra o la Germania) per questo la Juve insiste su Mascherano (che sappiamo aver già rinnovato col Barca..) oppure con Krychowiak, che però è costoso, e chissà perché in quel caso i soldi di Pogba non aiuterebbero, poi la Juve (persi Morata e Zaza) si fionderebbe su Gabriel Jesus, arrivato ormai a 40 milioni e, di nuovo, in quel caso coi soldi di Pogba Marotta staccherebbe subito l’assegno (Marotta non sa usare l’internet banking..). Quindi ricapitolando: con l’assegno di Florentino per Pogba possiamo pagare il Valencia e il Palmeiras ma non il Siviglia che evidentemente non accetta assegni blancos. Infine la difesa: Benatia e Mustafi, il primo ovviamente solo in PDR. Capitolo Berardi, per la Gazzetta l’Inter è “determinatissima!”.

TuttoSport si è ormai lanciato nella sua personalissima crociata Hamsik.

marekt

In realtà su Hamsik non c’è assolutamente NULLA DI NULLA, se non l’agente che ha detto una cosa banalissima e De Laurentiis che ha dato una risposta altrettanto banale ai giornalisti che riportavano voci di voci di voci. Il nulla avvolto nel niente all’interno del vuoto incorniciato dallo zero. Hamsik a parte, TS non può cavalcare ovviamente la deriva del “fuggi fuggi” generale dalla Juve e quindi titola “Pogba vuole restare“, per TS Raiola flirta col Real ma a decidere è Paul e, nel caso infausto, la Juve vorrebbe più di 120-130 milioni. Idem il CorSport che invece resta sul vago “Pogba resta, ma se arrivassero 100 milioni…“. TS poi ci rassicura anche su Berardi: “Juve e Sassuolo murano l’Inter su Berardi”, col rinnovo della prelazione a 25 milioni anche per l’anno prossimo (e così via..in loop)

Repubblica invece non ha la redazione mercato e quella Euro, ma un unico inviato che parla della “Lista di Conte”

contelista

La lista di “Mr. Tony” comprende: Giaccherini, Candreva (pronti oltre 0 milioni), Bonucci (pronto l’assegno da 60 milioni) ma anche Zaza e Ogbonna…Insomma per Repubblica e Gazzetta il Chelsea 2016-17 sarebbe:

Courtois Licht Bonucci Ogbonna Darmian Candreva Pogba Giaccherini Hazard Cuadrado Zaza…

In Spagna Marca e Sport parlano di, indovinate un po’, POGBA!!. Per Marca, che gongola ancora dello scoop di Raiola con le espadrillas mimetiche, Paul vorrebbe sapere il suo futuro prima del ritiro estivo con la Juve (metà luglio), per Sport invece il Real non andrà oltre i 100 milioni. Anzi, oltre quella cifra il Real si muoverebbe invece per Kanté e Payet, due francesi in uno per sostituire Pogba. Nel frattempo AS fissa il prezzo di Morata secondo il Real: SETTANTACINQUE milioni. Auguri!

Giornata florida nei social, menzione per gli eroi di TopCalcio24: le parole di Raiola sono oro colato per Ravezzani che ci avvisa che il polpo Pogba ha liquidato la Juve tramite Mino perché non aveva le palle di dirglielo direttamente, quindi meglio venderlo ora e subito prima di accorgersi che è un bluff! Caronni sottolinea il record della cessione di Pogba, gran colpo per la Juve (come il Tottenham con Bale, no?..). Il Boss Criscitiello invece prepara un bel videowall, tema “Spagna maledetta che tronca le ambizioni della povera Juve”, ecco le spine: Pogba già al Madrid (perché Marotta non è un pirla..), Gomes col Valencia cattivone che vuole i soldi, Mascherano che il Barca non molla (cattivoni!) e infine Morata, già al Real da prima della Coppa Italia. Fabrizio Romano (Sky) ma anche calciomercato.com dà Zaza al Wolfsburg (ma non erano i due Borussia?): 20 milioni e bonus, e la Juve riflette. Ma l’altro boss Di Marzio tronca l’ipotesi poco dopo nella sua raffica. C’è poi lo scalpitante De Cerame, che in barba alla privacy e ormai messo in crisi da tutti i BerMercatisti si difende e pubblica il suo whatsapp con l’agente di Dani Alves (l’ex-moglie Dinorah Santana)

Anche Russo quindi, sulla scia delle banconiste di Criscitiello e di Raimondi di Premium, mostra l’essenza scarna del lavoro dei mercatari: lo stalking via whatsapp. Il top della giornata è invece l’aspra lotta tra Premium Sport e Sportmediaset.it (detto “il sito cazzaro” dal King Bargiggia). Ecco Bargiggia:

Ok, quindi siamo sicuri. Poi però si scopre che poco prima aveva detto qualcos’altro:

Ok. 85%…e legato a Kroos.

Tempo 10 minuti e si ribalta tutto nel sito “cazzaro” Sportmediaset.it che invece parla di Real Pogba con l’avvio della trattativa tra Raiola e Perez.

In serata quindi Premium, stavolta Raimondi taglia un po’ la percentuale: 70%..

Raimondi poi spiega come Raiola usi Zidane per instillare nel Real la voglia di Pogba (uhm..sottile!).

Ultime news sul caso #Farago (per chi non lo sapesse, ’93 del Novara, vero simbolo di questo mercato, altro che Pogba e Ibra, già associato a 10 squadre di A e 10 di B da giugno in poi) che ormai abbiamo preso a cuore:

Longari: Tra Juve e Napoli (1.6)

Schira: Piace a tutti, più Cagliari (10.6)

Di Marzio: Sorpasso Bologna al Cagliari (16.6)

Pedullà: Offerta Bologna inferiore di quella Viola, alla Fiore al 60% (17.6)

Aggiungiamo le news di ieri:

E l’eccellente Trotta (direttrice Calciomercato.it) che trotta altissima!

Personaggione del giorno (non area Juve) è il giornalista di Radio Marte, il napoletano Libertino che lancia la nuova frontiera del gossip mercataro: non più il gossip immobiliare ma quello MOBILIARE! Dopo le “scarpe di Perotti inviate al centro sportivo del Napoli” (2014) ora questa perla!

CldYgOwVEAE4F31

Appuntamento a domani (se non mollo…) e ricordate il nostro motto: Dio perdona, il West Ham no!

(Nota: qualcuno me l’ha chiesto, se volete ricevere via e-mail un’alert in tempo reale che vi avvisa quando è on-line #BarMercato potete iscrivervi alla newsletter qui sotto, e riceverete ogni giorno il link dell’articolo. O almeno spero funzioni…)

powered by TinyLetter