BarJuventibus (12.9) – Higuain alla Pellè e Roma meglio della Juve

di Sandro Scarpa |

Ben ritrovati amici! Il mercato è finito e il BarMercato si è trasformato in un appuntamento settimanale, il venerdì con @MichaelJuve89 con i soliti insider, mercatari, scoop, summit, blitz e fregnacce varie.

Tuttavia, non potevo lasciarvi soli a nuotare nell’oceano delle incredibili e sconcertanti rivelazioni giornalistiche che parlano ora DEL CAMPO. Gli Sconcerti, i Pistocchi, i Cucci, la Gazzetta media partner Inter, il Corrierone dello Sport e l’ineffabile TuttoSport, Caressa, Bergomi, Mazzocchi e tutto il carrozzone, da questa settimana ritornano quindi tutti su #BarJuventibus in edizione flash, in piccole pillole quotidiane (piccole se no mi ricoverano…), in cui esamineremo solo il meglio, uno o due articoli, uno o due tweet, una o due cazzate, rosicate, gurate dette in TV..

Cominciamo subito quindi con la brevissima rassegna e ricordate il nostro motto: Rigore pa Rioma!!

Sky Calcio Club ci ha regalato la vera PERLA del giorno. Tutti noi stamattina ci siamo svegliati con in testa “L’Algoritmo Scudetto” divulgato da Fabio Caressa, che per tutta l’estate ha elaborato questa fantastica invenzione mischiando Big Data (o “big detasss” all’inglese come ha detto lui) e i libri “Cotto e Mangiato” della moglie. In rete potrete documentarvi facilmente sull’incredibile minchiata dell’algoritmo scudetto (roba che se prendi meno gol vinci lo scudetto…azz!). Ma noi vogliamo ricordavi il mirabolante vecchio algoritmo scudetto, quello lanciato da Caressa l’anno scorso, il 7 Dicembre quando l’Inter era al comando della classifica (con 33 punti sulla Fiorentina a 32 e Napoli a 31).

Caressa: Abbiamo elaborato quella che sarà la classifica alla 30° giornata, eccola

Inter 63, poi Fiorentina 60 Roma 59 Napoli 58 Juventus 56 Milan 51 punti

Caressa: La proiezione, che tiene conto dell’andamento attuale e di altri fattori, potrebbe essere diversa al massimo per 1-2 punti!

Classifica effettiva alla 30° giornata:
Juventus 70, poi Napoli 67 Roma 60 Fiorentina 55 Inter 55 Milan 49

Quasi…!

Un grandissimo peccato per Sky aver perso Sconcerti…ma al club rimediano con Leonardo che si dà al calcio emozionale: Dybala? Ora lo vedo intristito! (??)

Dopo l’abbuffata di stra-elogi alla Juve e ad Higuain, Gazzetta oggi riesce -come in estate- nell’incredibile impresa di riempire la pagina Juve con due memorabili articoli che NON DICONO NULLA:

L’ineffabile Fabiana Dalla Valle fa il pezzo di “colore”: “Una Signora alla romana, Benatia-Pjanic euro-amici.Tra difensore e regista feeling speciale. Riuniti dalla Juve per l’assalto alla Champions“. L’articolo in 3mila battute dice: Benatia e Pjanic sono amici. Stop. Ottimo anche Filippo Conticello con l’intervista esclusiva: “Federico Higuain: «Juve, Gonzalo è da Champions. Puoi farcela. Gli insulti di Napoli? Fanno parte del gioco, meglio non prestare troppo ascolto». L’articolo in 2 mila battute dice: Io e Gonzalo siamo fratelli e ci vogliamo bene. PS: Lui è più forte. Stop.

A proposito di Gazzetta ecco come viene accolto il nuovo Idolo Joao Mario alla prova del campo:

csiotynwgaa61j8-1

Insomma: dare randellate e fare falli tattici sono le nuovissime caratteristiche per essere fenomeni da 40 mln + bobus.

Intanto proprio Inter e Roma, le vincitrici in rimonta all’ultimo respiro della domenica ovviamente gonfiano il petto e passano ai proclami, prima Frank, che al 93° è passato da Inter Crisi Nera a Orgoglio Inter: “De Boer: “Possiamo creare problemi e battere la Juve”, poi James, che al 94° è passato da Roma Addio Stagione a Roma Infinita e Totti Eterno: “Pallotta dopo la vittoria contro la Sampdoria: “Con la Roma del secondo tempo non c’è Juve che tenga”. Vedremo…

A proposito della Roma, degli 80 minuti di pausa che fiaccano la Samp, di Totti che da fermo è ancora il migliore dei suoi e di Dzeko che si procura il 4° rigore (al 93°) in 3 giornate cadendo mezz’ora dopo un contatto dubbio, il Profeta resta Spalletti che ammonisce così:

 

Intanto su Repubblica, Crosetti che l’altroieri parlava di “Juve più prevedibile con Higuain”, avvalora i proclami di De Boer:  Crosetti: “Icardi il miglior bomber dopo Higuain: questa Inter, per organico e talento, può dar fastidio alla Juve”

La rivale più accreditata sembra però ancora il Napoli e Il Mattino fa due titoli abbastanza netti, tra domenica e lunedì:

Domenica: “Juve-Napoli, ricomincia il duello. Gli azzurri rispondono a Higuain. Senza il Pipita si vince lo stesso. Ieri Sassuolo spento a Torino…” Insomma come al solito il Grande Napoli pur senza Higuain fa spettacolo e batte un indomito Palermo mentre il Sassuolo…si scansa.

Lunedì: “Allegri ha ragione: scudetto si vince con miglior difesa. Ma calcio è anche sogno e Napoli è luna park del gol. Higuain “accentratore”..Insomma, a parte il fatto che sabato la Juve ha preso ancora gol e il Napoli invece no, ma soprattutto il Napoli è una giostra del gol, mentre quel Pipita accentratore rende la Juve la solita grigia squadra che segna senza cuore, senza colore, senza Bel Gioco.

Un’occhiata fugace anche ai proclami legati a strasichi di calciomercato: Caprari: “Meglio l’Inter della Juve: i nerazzurri mi hanno voluto davvero. Coi bianconeri era tutto fatto, poi sono spariti”, per tacere di “Marotta ora ci riproverà per Berardi ma non ha più l’opzione, e l’Inter non molla!”

Chiusura in bellezza con altri distinguo via social dal top dei giornalisti imparziali. Prima Enrico Varriale che insiste col dualismo: gioco Napoli vs Higuain (l’anno scorso i 36 gol non erano merito suo, ma frutto del gioco..)

poi Tancredi Palmeri, che intravede crepe nell’armata bianconera, svagata dopo il 3-0 al 27°…

csdxkatwaaaki8r

In chiusura Maurizio Pistocchi, o meglio quello che è rimasto del simpatico giornalistucolo che sparava news improbabili di Mercato dieci anni fa, si limitava a fare il capiscer di assurdi talenti cinque anni fa e, in definitiva, portava il caffè al grande Vianello 20 anni fa. Ora Pistocchi è diventato un guitto anti-Juve di bassa lega, un RuttoSporc ancora più livoroso che campicchia lavorando in Premium il weekend e su radio e TV napoletane durante la settimana:

Personaggione del giorno OVVIAMENTE il mitologico Sconcerti che a 90° minuti infila una perla luminosissima:

Sconcerti: Higuain? Si, bravo, ha fatto un gol ALLA PELLE’!

 

Alla prossima!

Iscrivetevi qui per ricevere TUTTE le prossime puntate di #BarJuventibus via e-mail!

 

powered by TinyLetter