Juve prima italiana nella storia a fare 3 gol al Camp Nou: che notte!

di Valerio Vitali |

barcellona - juventus

Serviva un 3-0 al Camp Nou e quello è arrivato, Barcellona – Juve ci proietta agli ottavi da primi nel girone e porta in dote granitiche certezze. Quella di stasera è stata la miglior prestazione della squadra di Pirlo. L’allenatore bresciano, che ha schierato un undici che a molti ha fatto storcere il naso, si toglie più di qualche sassolino dalla scarpa dopo il match di oggi.

Un Barca – Juve completamente diverso nel risultato e nella gara offerta dai nostri, forse anche per via della contemporanea presenza di de Ligt, Alex Sandro e soprattutto Cristiano Ronaldo. Lui, l’alieno venuto da Madrid e tornato in Spagna per stupire. Doveva farlo, voleva farlo. E lo ha fatto. Un Cristiano Ronaldo che si è caricato la squadra sulle sue spalle prima conquistandosi il rigore e poi siglandolo perfettamente. Un Cr7 che nella sua personale sfida nella sfida contro Messi ne esce nettamente vincitore, sia per quello che riguarda il tabellino finale, sia per quello che concerne la cattiveria agonistica nei 90′. Un titano.

 

Titani pero’ lo sono stati tutti i ragazzi della Juventus al Camp Nou, che tornano a Torino con un record straordinario. Come evidenziato da ‘Opta Paolo’ infatti, la Juve è la prima squadra italiana ad aver segnato 3 gol a Barcellona. Una pietra miliare per questa nuova e giovane squadra guidata da un nuovo e giovane tecnico che, tra alti e bassi chiude la 15esima uscita stagionale con solamente una sconfitta (proprio con il Barcellona all’andata). Era questa la scossa che attendevamo. Era questa la scossa che ci auguravamo per arrivare più che fiduciosi all’urna di Nyon lunedì prossimo.