Bar Mercato 4.1 – Speciale mercato 2022

di Juventibus |

Non esiste variante al mondo che possa porre fine al mercato. Ancora di più al mercato parlato. Non esiste situazione finanziaria che possa porre fine al mercato parlato, specialmente quella della Juventus Football Club S.P.A. Possono esplodere bolle finanziarie, crisi mondiali, virus interminabili, ma su quel sito o su quel link, la Juve troverà sempre il suo spazio. Questione di abitudine, di like, di tradizione. E allora tuffiamoci (o immergiamoci, come direbbero quelli bravi) nelle avventure del mercato invernale, come al solito ricco di boss, expert, colpi di scena, blitz, beffe, inversioni a U e complicazioni varie:

 

Due paroline sulla porta vanno spese: GIGIONE DONNARUMMA vive ancora, e lotta con noi!

 

 

C’E’ L’INDIZIO!

Ma fino a quando Szczesny non tornerà ad avere le mani insaponate, da questo frangente raccoglieremo solo vacche magre e delusioni. E giunto quindi il momento di avanzare di qualche metro: il piatto forte è MATTHJIS DE LIGT, e come non potrebbe; Raiola parla, JUVE SPAVENTATA!

 

 

Nemmeno il tempo di farsene una ragione, che de Ligt delinea praticamente il mercato estivo: TUTTO PIANIFICATO!

 

 

Il Barcellona, al contrario di quanto avviene alla Continassa, non vive certo nel terrore:

 

 

 

Anzi, addirittura, secondo l’affidabilissimo Sport, una delle due bibbie quotidiane del panorama catalano, il Barcellona avrebbe una via preferenziale; SPUNTA LA CLAUSOLA!

 

 


Anche se poi arrivano rassicuranti smentite, da ambienti adiacenti alla Continassa (come ci narra il buon Romeone Agresti):

 

 

 

 

Nel frattempo, la Juve ha deciso di fare una chiacchierata con l’economicissimo RUDIGER, che però da quell’orecchio non ci sente, come ci narrano gli amici di SkySports, ripresi dagli altrettanto zelanti amici di MadridZone: JUVE NON CONSIDERATA!

 

 


Ma lasciamo la difesa, avanziamo di qualche metro, e finalmente cominciamo a parlare di reparti che contano.

 

In primis, via il dente, via il dolore, Tuttosport che ci spiega perché POGBA-JUVE SI PUO’!:

 

 

 

Per un vademecum sulla situazione Polpo, contattare la mente storica di codesta rubrica, saprà soddisfare la vostra sete di novità, VERO SANDRONE!?

 

 

 

E che mercato sarebbe senza SCAMBIONE!?

 

 


E non ce lo vuoi mettere un bell’INTRECCIONE?

 

 

 

Tra l’altro, su Tchouameni, era arrivata in autunno la doccia fredda del buon Luca Bianchin:

 

 

A proposito di Tottenham, irrompe Antonio Conte, oramai cattivone per eccellenza, che nel frattempo litiga con Paratici per Kulusevski:

 

 


Poi tenta lo SGARBONE! SCIPPO A ZERO! (Credit to amici di Calciomercato.it), e parte così la DEMBELEIDE!

 

 

La Juve non ci sta, e va al contrattacco: PREACCORDO!

 

 

 

Ma è sempre SPORT a innestare una super retromarcia, che ha il retrogusto di BEFFONA!

 

 

 


Ma questo è niente in confronto al piano ordito da Manchester United e Barcellona: DOPPIA BEFFA!

 

 

 

Ma se la Dembeleide, appassionante come Beautiful, non sembra avere lunga vita, la SCAMACCHEIDE ha i presupposti per diventare la storia di culto del mercato italiano: si parte: C’E’ L’OFFERTA! LA JUVE LO VUOLE SUBITO!

 

 

 

Tempo due giorni, e si materializza il cattivone BEPPE MAROTTA! JUVE STOPPATA!

 

 

 

E così parte il duellone! ecco dunque il VALZER DELLE CONTROPARTITE (E chissà quante plusvalenze…)!

 

 

 

E infatti, ecco la FRENATA! Tutto rinviato a giugno!

 

 

L’ABC del Bar Mercato…QUALCUNO HA DETTO SANDRO!?

 

 


Mentre la scamaccheide si prende una pausa, ecco che parte l’INTRECCIONE DEGLI INTRECCIONI: ICARDI-MORATA!

 

 

Su Alvaro irrompe XAVI (Nuovo cattivone):

 

 

 

E LO CONVINCE, SI TO-TA-LE!

 

 

 

Si tenta lo scambione, ma Depay non convince Max:

 

 

 


E allora cerchiamolo questo 9, e Nicolò Schira ci informa di un tentativo di scambione in zona Costa Azzurra: BUCA!

 

 


La verità è che il mondo sa che Max ha già scelto il nome del suo 9: che intreccio con Morata e…VLAHOVIC!

 

 


Vlahovic che nel frattempo allontana la Juve…(AHIA!)

 

 

 

Ma lo stato dell’arte? ce lo spiega boss Di Marzio. La Juve stoppa Morata, lo vuole tenere, niente Barcellona, fine dei contatti, dei blitz, delle accelerate, con uno scenario da pubblicità del mulino bianco…TUTTO FINITO!

 

 

 

Motivazioni? SI STA ALLENANDO BENE! (PROFESSIONISTA INCREDIBILE)

 

Ma il guizzo finale non poteva che regalarcelo SuperZazza: ma secondo voi, chi potrebbe aver mai realmente chiesto Allegri per sostituire il partente Morata?

 


NOOOOOOOO, ANCORA LUI NOOOOOOOOOO!

 

ALLA PROSSIMA!


JUVENTIBUS LIVE