Bar Mercato (30.5) – la Juve chiude per Douglas Costa e chiede Szczesny

di Sandro Scarpa |

 

La Juve insiste per Douglas Costa, ma occhio al PSG. Intanto il Borussia tenta il sorpasso per Schick che dovrebbe essere già bianconero. Szczesny per il dopo-Buffon e Iniesta è sempre vivo.

 

Amici di Bar Mercato ben tornati. Nelle ultime puntate abbiamo parlato dei tempi, temi e protagonisti di mercato, ora impariamo un po’ di terminologia utilizzando per comodità la Juve e Stoppardi, il giocatore simbolo di BarMercato.

– La Juve sonda Stoppardi = Non lo prenderà mai, anzi, manco sa chi è,
– Juve: suggestione Stoppardi = Anche fosse l’ultimo calciatore vivente la Juve non lo prenderebbe,
– Juve: spunta l’ipotesi Stoppardi = Mai nella vita. Manco regalato.
– Juve-Stoppardi, blitz imminente = Se ne parla tra tre mesi, forse.
– Juve-Stoppardi, summit segreto domani = Se ne parla tra due mesi, più no che sì.
– Juve-Stoppardi, si decide in settimana = Se ne parla tra un mese, 90% no.
– Juve-Stoppardi, 24 ore decisive = Salta.
– Juve-Stoppardi, c’è il primo SI’ = Stoppardi ha cominciato vagamente a vedere dove si trova Torino.
– Juve-Stoppardi, manca solo la firma = Stoppardi ha cominciato vagamente a capire cos’è la serie A.
– Juve-Stoppardi, nodo ingaggio = Salta, al 90%.
– Juve, Stoppardi disposto a dimezzarsi l’ingaggio =  Salta, sicuro.
– Stoppardi vuole solo la Juve = Firma per il City entro 24 ore.
– Stoppardi, visite mediche lunedì? = Corretto, ma tra 4 lunedì.
– Stoppardi-City, Juve beffata = La Juve non l’ha mai trattato.
– Marotta, mai trattato Stoppardi = Marotta avrebbe venduto la madre per Stoppardi, che ha rifiutato.

 

Ora possiamo partire! TuttoSport ha il dovere morale di distrarre i tifosi troppo tesi per Cardiff e quindi spara:

 

 

Nel dettaglio ecco tutti i top:

 

 

Vediamoli uno per uno: sappiamo già che Fabinho e Mendy sono praticamente già da Guardiola, che però ora ci soffia anche Mbappè:

 

 

Su Tolisso l’Inter ci sorpassa (almeno lì…)

 

 

Ma anche su Bernardeschi l’Inter è pronta all’assalto:

 

 

Carrasco sta lì solo come riempimento, visto la clausola da 100 milioni e l’Atletico che ha già detto che non lo cederà mai, idem ‘Nzonzi, riesumato dall’anno scorso per fare massa. Concentriamoci quindi su Douglas Costa:

L’expert Balice di Cm.it utilizza la classicissima tattica del “dopo Cardiff”:

 

 

Occhio però che anche su Costa la Juve rischia la beffa, c’è il PSG (che venderà Di Maria all’Inter, no?)

 

 

Chi resta quindi dell’elenco? Il solo Iniesta, ma lì c’è Boss Bargiggia che ci trafigge:

 

 

Insomma, Iniesta solo se NON vinciamo la Champions. Ma se NON vinciamo la Champions ci sarà ancora il mercato? Ci saremo ancora noi? C’è vita oltre Cardiff?

 

Una serie di beffe continue, alle quali si aggiunge anche quella di Verratti, che resta al PSG:

 

 

Ma non finisce qui, ricordate i 6-7 giocatori del Monaco già a Torino? Oltre a Mbappé, Fabinho e Mendy diretti al City e Bakayoko al Chelsea, anche Lemar è nell’orbita della Potenza di Suning:

 

 

Insomma, vanno tutti o da Pep o da Suning! Chi resta? Il solo Schick, su cui però Di Marzio un po’ ci fa tremare:

 

 

E’ però proprio Sabatini (neo DS della Potenza) a darci però la buona novella:

 

 

A questo punto Sabatini potrebbe magari farci un piacere accontentandosi di Licht e Lemina, dati per partenti ormai da 18 mesi:

 

 

La Juve si sfronda: #JuveSfrondata.

Chiudiamo col capitolo portiere, proprio ieri Marotta a domanda precisa ha detto due cose marottiane (o lapalissiane): Donnarumma è un ottimo portiere e il Milan farebbe bene a tenerselo stretto. Normalissimo. Premium Sport però ovviamente traduce dal Marottese a modo suo:

 

 

Su un livello più realistico invece spunta un nuovo nome a sorpresa: Sczszseszczesczny!

 

 

Il nome, per quanto complicato, sembrerebbe lì buttato a caso, ma una dichiarazione di Scesni di qualche ora prima insospettisce:

 

 

Beh, chiaramente dopo questa dichiarazione il caro Szczesny a Roma non ci può stare più, se no gli fanno la festa (altro che Totti…).

Ma attenzione, perché il portiere giallorosso non è l’unico che tifa a sorpresa Juve a Cardiff, spunta infatti l’endorsement e il tifo di un personaggio clamoroso!

 

 

Berlusconi che urla FORZA JUVENTUS è quanto di più surreale possibile, ma è una di quelle news che ci distrae un attimo dal mercato, dalla tensione pre-Cardiff e ci strappa un sorriso…

ed è proprio quando siamo così rilassati che arriva, implacabile, la mazzata, sempre da Milano:

 

 

AAAAARGH!

 

Appuntamento a domani con #BarMercato

(in collaborazione con Michael Crisci, @micha3lj89)

 

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutte le prossime puntate direttamente via e-mail!

powered by TinyLetter