Bar Mercato (28.5): Cavani lotta per la povertà

di Sandro Scarpa |

Buongiorno juventini.

Benvenuti al blob quotidiano con le voci, gli scoop e le puttanate di mercato sulla Juve da quotidiani e TV. Iniziamo subito e ricordate il nostro motto: il mercato è aperto tutto l’anno e non esistono più le mezze stagioni.

Il sabato i lettori dei quotidiani sportivi hanno più tempo da perdere per leggere le minchiate di mercato e quindi i nostri expert ed insider ampliano quantità, qualità e complessità delle bufale, sparando tanto di quelle fregnacce da far impallidire Berlusconi e scavando così tanto nella personalità, nei sentimenti e nei contrasti interni ai giocatori oggetto di trattativa da sfiorare vette da romanzo melodrammatico.

Questa volta analizziamo gli scoop per categoria.

Capitolo Mascherano, per TuttosportMascherano lotta per la Juve”. Al Jefecito il Barca dà 8 milioni fino al 2018 e propone il rinnovo, ma c’è già l’accordo con la Juve a 5 milioni più bonus per 3 anni. Praticamente l’argentino verrebbe a fare la fame pur di scappare da una città ed un club che lo adorano. Tra l’altro per TS, il Barca vuole 30 milioni, la Juve ne offre 15 (siamo ai dettagli…), mentre la Gazzetta parla di 20 milioni. Il Corsport, che ieri sparava 60 milioni per Mascherano (fonti spagnole..), ora parla di una cifra alta, tra i 30 e i 40. Ricapitoliamo, per il giocatore il Barca: non vuole trattare, vuole 30, 20, 40, 60. Insomma, una specie di Mister Pin per l’accesso alla Banca: ogni secondo cambia il codice.

Un altro che per i quotidiani verrebbe a fare beneficenza a Torino è Dani Alves, per Tuttosport, è già fatta, il giocatore che ha ancora un anno di contratto a 7 milioni al Barca, firmerebbe un 2+1 con la Juve a 3,5 milioni. Praticamente Alves offre a Marotta un paghi 1 prendi 2. 2+1 anche per la Gazza, senza cifre che però aggiunge un nome nuovo, Ansaldi per il quale Preziosi pagherebbe 4 milioni del riscatto per poi offrirlo a 6 milioni alla Juve (anche Preziosi è in vena di beneficenza). Tutto nasce dal post di Lichtsteiner con i ringraziamenti per i tifosi svizzeri del Monte Tamaro che i quotidiani sportivi hanno interpretato come messaggio d’addio. A tal proposito, ecco un’utile tabellina di mercato:

  • Foto instragram della trattoria: il giocatore va via al 100%
  • Post facebook di ringraziamento: va via al 90%
  • Vacanza a Londra o Barcellona: va via al 80%
  • Assenza nella foto della nuova maglia: va via al 70%
  • Bacio allo stemma dopo il gol: resta al 100%

Passiamo al vero boom del giorno: Cavani, che per TuttoSport si candida al premio San Francesco d’Assisi, leggete bene: il bomber uruguagio che ha un ingaggio da 10 milioni più bonus, ha rifiutato un rinnovo dal PSG con ritocco d’ingaggio e lotta per andare alla Juve dove avrebbe un accordo per un contratto da 5,5 milioni più bonus a stagione. Avete letto bene, Cavani rinuncerebbe a 11 milioni per prenderne la metà a Torino. Un benefattore. Nel frattempo, TS si lancia in un’altra perla: Marotta avrebbe comunque offerto 25 milioni per annullare la recompra di Morata, ma il Real preferirebbe venderlo in Premier (non più l’Arsenal col quale Morata aveva già chiuso tre giorni fa, ma Chelsea e Tottenham) a 40-45 milioni. Insomma Florentino non vuole i 30+25 della Juve, preferisce i 40-45 dall’Inghilterra. Magari fa collezione di sterline, chissà..Alternativi ai due, Lukaku o Batshuayi.

Capitolo Caprari-Lapadula. Per TS, notate i verbi, è fatta per Caprari, il giocatore firmerà un quadriennale, la Juve dovrebbe versare 3-4 milioni al Pescara, e potrebbe girare il giocatore ad un club amico. Per Lapadula invece è giallo, il TS dice che la Juve offre 7 e il Pescara vuole 10, la Gazza dice che la Juve offre 10 ma è in pole il Genoa, il Corsport 3 giorni fa dava per fatto Lapa-Juve, l’altroieri fatto Lapa-Napoli, ieri fatto Lapa-Lazio, oggi Lapa-boh!? Per Berardi invece è tutto già fatto, anche se la Juve chiede lo sconto (ma non era già fatto) e l’agente dice: per ora Mimmo è felice al Sassuolo, deve valutare l’offerta della Juve (ma non era già fatto??). Ricapitoliamo:Mascherano, Alves e Cavani lottano per la Juve, si esporranno mediaticamente, rifiutano rinnovi, si dimezzano l’ingaggio per la Juve; mentre Lapadula e Berardi sono scettici, preferirebbero giocare da titolare al Genoa o al Sassuolo. Mah!

Su Pjanic e Andrè Gomes, i quotidiani riempiono paginate col solito nulla degli ultimi 15 giorni, mentre in TV ci sono guizzi importanti di Pedullà, per cui la Juve sarebbe sul nuovo Ibrahimovic, il giovane Petkovic, che però ha già 22 anni e gioca in B, al Trapani. Criscitiello smentisce l’incontro Juve-Davide Lippi per Lapadula, mentre Di Marzio parla di Neto al Napoli con Reina al Barca.

Infine il personaggione del giorno è Matteo Materazzi: Mascherano alla Juve, non è affatto la priorità, ha 31 anni non si può puntare su di lui per il futuro. La Juve ha un solo obiettivo: Biglia (30 anni..)

Appuntamento a LUNEDI’ (la domenica mattina dormo..), e ricordate il nostro motto: con i quotidiani di oggi, il giorno dopo si oscurano i finestrini della macchina per appartarsi con la morosa.