Bar Mercato (28.12) – Juve Rincon, ma Iniesta e James..

di Sandro Scarpa |

La Juve ha preso El General, Tomas Rincon, per 2 milioni di prestito più riscatto fissato a 6. Intanto insiste per Witsel e monitora Dahoud, Goretzka e il colpaccio a centrocampo a giugno (Verratti, Kroos, Rakitic). Evra dovrebbe andare via subito.

Buongiorno amici di #BarMercato, ecco il PRIMO BOTTO, la prima controbeffa, pacco, doppio pacco e contropaccotto del mercato di Gennaio: la Juve perderà Lemina e Asa (..) per 1-2 mesi, per Witsel c’è da temere una nuova presa per culo da parte dello Zenit e quindi spende una fiche da 2 milioni per Rincon con la promessa del Genoa di accollarsi Hernanes. Con 2 milioni allo stato attuale non riesci manco a prendere un terzinaccio di riserva di Championship. Quindi Rincon è la toppa low cost della situazione, il Romulo, l’Anelka, il Peluso versione 2017. Però suona brutta titolare “Rincon CHE TOPPA!” o “Rincon, 2 lire per una riserva”, quindi i quotidiani sparano “CHE BOTTO!” o “Roma scippata” che fa più figo.

A TuttoSport sanno bene però che Rincon scalda poco l’animo del tifoso in pieno “Smacco Supercoppa”, “Crisi Allegri” e “Caso Dybala”. Anche Witsel non entusiasma dopo i nomi James e Rakitic, e così il “COLPO” Rincon viene annunciato solo come “UNO”, ci si butta sulla quantità e sullo scippo alla Roma:

rincots

Notate poi come El General è subito bollato come “mediano” visto che ha fatto 3 gol in 500 partite e solo come un acquisto provvisorio “in attesa di chiudere per un altro centrocampista“. TS parla poi di “nuovo schiaffo” ai giallorossi, senza precisare quali altri schiaffi di mercato avremmo dato alla Roma che anzi, ricordiamolo, ci hanno beffato per Iturbe.

TS nelle pagine interne spiega che l’acquisto di Rincon non è solo prendere un 28enne abituato a metà classifica da tutta la carriera in un CC per il quale Allegri ha sempre reclamato “tecnica e qualità”, ma è un colpo geniale che consente alla dirigenza di restare tranquilla a monitorare la situazione Witsel e quella per Tolisso e N’Zonzi, senza farsi prendere per la gola. Intanto si scopre che Rincon “abbina quantità, ritmo e visione di gioco ma dovrà abituarsi al centrocampo a tre”, infine TS si bulla pubblicando la prima del 25 novembre in cui apriva con:

rincoanti

Peccato che dal 25 novembre in poi TS abbia titolato su WITSEL, N’ZONZI, TOLISSO, VERRATTI, JAMES, KROOS, RAKITIC, KESSIE’ e altri 12 affari già conclusi mentre proprio su Rincon la “Juve era defilata o disinteressata“.

A questo punto spunta il filone “ALTRO CENTROCAMPISTA” con Witsel sempre in stallo sui 6 milioni (e clamorose offerte rifiutate in Cina e in Premier..mah!) e Gagliardini che invece con Rincon può restare a Bergamo almeno fino a Giugno. Scopriamo che gli altri schiaffi alla Roma sono Pjanic (clausola..) e l’1-0 in campo, ma in passato la Juve gli ha sfilato anche Sousa, Boniek e Ferrara..

Anche in Gazzetta sanno che dopo aver millantato Kroos, Verratti e James i tifosi juventini spernacchierebbero un titolone forte su Rincon, e così gli affiancano Witsel, che in 2 almeno fanno più scena:

gazza

Insomma, la Juve che ambisce al vertice di Champions fa “I BOTTI” col genoano Rincon e Witsel..Apprendiamo però che El General sarà a Vinovo già domenica, e questo ci rincuora.

Ma se la prima pagina Gazza non fa sognare i tifosi bianconeri di sicuro ci strappa il solito sorrisone grazie al classico binomio Inter-Sogni (dopo Messi-CR7 e Griezmann è il turno di Verratti, Manolas e Bernardeschi), ma intanto il “potere del colosso Suning” porta Lucas Leiva argomento dell’analisi di Beppe Bergomi (dai su, confessate che ora il morale è molto più in alto che dopo Rincon!)

inter

Nel pezzo su Rincon (“un guerriero per la Juve”), la Gazzetta ci fa sapere che la Roma non è stata beffata ma GELATA. Poi però dopo il titolo che fomenta i tifosi la Gazza comincia a bastonare i bianconeri e ringalluzzire i romanisti, intanto non sarebbero 8 i milioni per Rincon (TS toglie sempre qualcosina in entrata..) ma 10 (2 di prestito, più 7 di riscatto più di 1 di bonus…Gazza aggiunge sempre qualcosina in entrata..) e soprattutto, occhio, che Rincon è questo qui:

tingzUno Sturaro più vecchio che non segna manco per sbaglio. La firma è del tecnico Sebastiano Vernazza, già proprio quello di “Felipe Melo, un po’ Pirlo e un po’ Keane” (poi si scoprì che era un refuso “un po’ Pirla e un po’ Cane”. Tra l’altro per Vernazza “ha una garra FURBA: mena senza platealità e Sturaro che invece picchia alla luce del sole, potrebbe imparare tanto dal nuovo compagno” 😍😍😍. Gazza comunque non dimentica la “Crisi Allegri” con lo sfogo di Doha “che non è piaciuto alla società” e il futuro che rimane in bilico.

Per CorSport la Roma non è nè BEFFATA né GELATA su Rincon nè tantomeno ha ricevuto schiaffi, ma solo “sorpassata” dalla Juve che sperpera più soldi per Rincon (10 totali) con i giallorossi che virano su profili più tecnici e giovani come Pellegrini e Defrel (che non c’entra con Rincon ma metterlo attizza i tifosi). Occhio però che ripercorrendo il duello di mercato Juve-Roma il CorSport ci ricorda la VERA FERITA! Il mitologico e leggendario Sunday Oliseh!

sundayAnche per il CorSport la Juve aspetta ancora Witsel ma non si capisce bene perchè visto che Rincon “può agire davanti alla difesa, da interno o da trequartista ed è anche un grande rubapalloni” (azz!). Meraviglioso il fatto che Rincon in tre quotidiani passi da medianaccio falloso a trequartista. Il CorSport intanto fa un ribaltone clamoroso su Dybala, se fino a due giorni fa la Joya era quasi già al Bernabeu per la presentazione ora invece si punta a farlo diventare una bandiera bianconera, con tanto di classifichina da Del Piero e Boniperti gente con 600 presenze in bianconero. Azz!

In realtà è un giornale “serio” a spiegarci bene il caso Rincon:

Per Il Tempo infatti la Roma ce l’ha lasciato..ma occhio perché a RomaNews Web qualcuno l’aveva profetizzato:

Romolo Buffoni, che no, non è un personaggio della Banda della Magliana ma un giornalista romanista..

C’è anche un’altra lettura del colpo Rincon, ovviamente negativa, ce la offre Pistocchino:

Peccato il giullare di Mediaset abbia taciuto per l’acquisto di Caldara…

Ok. Abbiamo preso Rincon il BOTTO, il COLPO, e immaginiamo che SUPERBOTTO e SUPERCOLPO sarà l’eventuale arrivo di Witsel, ma come mai non siamo così entusiasti? Presto detto, non solo i mercatari e insider avevano favoleggiato su Tolisso e N’Zonzi, ma soprattutto su Krosso, Rakitic e James:

Ma soprattutto, nelle ore prima del colpo Rincon, la Juve era pronta a piombare su un altro “medianaccio maturo”, lui:

Soprattutto, gran parte della tifoseria bianconera aveva già sognato la separazione immediata da Allegri (magari per salvare Eusebio Di Francesco dall’onta della lotta salvezza o per vedere Grosso traghettatore?) grazie all’attendibile Russo De Cerame:

Ma l’Atletico Madrid non è abbastanza per Allegri dopo la Juve, ed ecco che si aprono per il mister gli scenari inglesi, ma soprattutto un’altra panchina spagnola, un filo più prestigiosa:

Quindi per Calciomercato.it in due giorni c’è Iniesta alla Juve e Allegri al Barca. Poi ditemi se non vanno simpaticamente apostrofati come CAZZARI! E non solo, perché a CM.it ormai ci vanno pesante anche col clickbaiting spintissimo:

Non cliccate, ve lo diciamo noi, trattasi di Malcom, brasiliano del Bordeaux, che non arriverà MAI..

Il rinnovo di Dybala (già al Real per i giornali spagnoli, già bandiera bianconera per il CorSport) slitta perché il ragazzino è diventato parecchio esoso per Calciomercato.com

Ma se la Joya avrà un futuro blancos in cambio si sa già che Florentino sgancerà James, sempre che “la superpotenza economica Suning” non decida di affiancare il colombiano al tridente Messi-CR7-Griezmann:

Sul fronte uscite (o meglio non riscatti), tiene banco il caso Benatia, per colpa dell’esplosione di Rugani:

In ogni caso Benatia non ci pensa affatto invece:

JuveIncatenata!

Il web comunque è ancora prolifico sul fronte “ALTRO centrocampista” dopo il colpo a sorpresa Rincon,

c’è N’Zonzi che non molla (col City che si affianca al Barcellona come cattivoni di turno):

Occhio però che su N’Zonzi oltre ai cattivoni, alla clausola segreta, allo sconto sulla clausola, alle comode rate, spunta anche il triangolo:

Poi ci sono i GTT (Giovani Tedeschi Talentuosi):

E ovviamente anche Dahoud (sempre seguito da Paratici 24 ore su 24, ormai secondo i quotidiani, Paratici si è fatto l’abbonamento al Borussia Moenchengladbach (a German Team) e prende lo stipendio solo per seguire Dahoud):

Ci sono gli Esuberi Manchester (almeno 15):

Comunque la Juve ci prova con tutti i giovani talenti di A ma ormai sempre più spesso viene beffata, dopo Kessié ecco un’altra “prova” ancora una volta vana:

Ma la pugnalata vera arriva da De Sciglio, che ormai non ci pensa più:

Un semplice rinnovo di contratto diventa subito un CASO per i mercatari e Donnarumma è l’uomo del momento:

Anche sul fronte uscita pacchi la Juve incontra il solito ostacolo, non una rivale su un calciatore nel mirino, ma un altro pacco che piace al club (il Valencia) che doveva prendere il nostro pacco:

Incredibile! Proprio Lui: ADEBAYOR! A proposito di pacchi da altre ere geologiche anche a noi ce ne vogliono appioppare qualcuno:

Chiudiamo invece con la favola del giorno. Dopo aver debellato squadroni del calibro di Crotone e Alessandria, perdendo in finale di Coppa Italia, il Milan ha trionfato nella SuperCoppa Birra Moretti, primo club SuperCampione senza aver vinto alcun trofeo. A quel punto i quotidiani hanno dimenticato un closing farsesco, anonimo e lungo 3 anni, hanno dimenticato i grandi acquisti Gomez e Mati Fernandez, hanno scordato il punto nelle ultime due gare e il Milan è diventato IL BARCELLONA, a posto per QUINDICI ANNI:

milanbarca

milangzVedremo se tra 15 anni o tra 15 giorni le cose saranno cambiate..

Appuntamento alla prossima puntata.

 

In collaborazione con @michaeljuve89

 

Iscrivetevi per non perdere il prossimo episodio di #BarMercato

powered by TinyLetter