Bar Mercato (27.7) – Juve, arrivano Thiago Silva, Matuidi e Krychowiak

di Sandro Scarpa |

Dybala fa tremare la Juve, anzi no, gioire la Juve, Matuidi sorride alla Juve, anzi no; Valencia e Juve si scambiano Neto, Cancelo, Garay, Lemina, ma lottano per Krychowiak e Allegri vuole Thiago Silva. 

Amici di #BarMercato, Agosto si avvicina e nonostante ci siano in ballo affari giganteschi -Neymar al PSG, Mbappé al Real, Bale al ManUnited- i mercatari pallonori sono un po’ spaventati da queste super-meteore sulla loro testa e sono un po’ atrofizzati sui soliti 4 nomi.

La creatività la usano solo per interpretare le parole dei protagonisti. Dybala parla dopo PSG-Juve dicendo le solite 4 cose che un giocatore dice sempre: supercazzola.

Vediamo le interpretazioni della stessa supercazzola,

Dybala spaventa i tifosi:

ma Dybala stoppa il mercato:

ma il mercato di Dybala non dipende da lui:

però Dybala qui sta bene e decide la Juve:

però la Juve trema perché Dybala non giura fedeltà:

E quindi, in tutta sta confusione, SKY chiarisce tutto, mettendo il punto interrogativo:

intanto una banconista di SportItalia becca Braida a Milan (e Dybala che c’entra!?):

in ogni caso la rivoluzione è vicina:

e soprattutto, c’è stato il CONTATTO, parola di Tancredi Palmeri:

tra l’altro coi soldi di Neymar il Barca comprerebbe Dybala, Coutinho ma anche Mbappé:

ovviamente il filone Dybala impazzirà quando e se il colpo Neymar andrà a segno.

Passiamo ora ad un altro trasferimento che terrorizza i tifosi Juve:

Raiola è già al lavoro (come l’anno scorso) e soprattutto c’è il sorriso rivelatore:

Lo vedete? Il sorriso rivelatore!?….

Ma si sa, ai giornalisti mercatari piacciono da impazzire gli intrecci, gli scambi, i doppi e tripli colpi:

Quindi “doppio colpo” Matuidi-Thiago Silva! Giusto per svecchiare un po’ la rosa e abbassare il monte ingaggi. E’ proprio Allegri ad aver chiesto Silva ma il PSG deve ancora “accettare di perderlo” (!?)

A Premium invece oltre ai doppi colpi piacciono le “vendette”:

capito? Marotta si vendica di Bonucci che va al Milan prendendo un giocatore che 6 anni fa stava al Milan. DIABOLICO! Ma al Milan interessa poco o nulla, lì hanno ben altri obiettivi per la punta: o Kalinic o CR7

Scelta difficile tra l’ex-viola e il blanco, ma pare che Montella preferisca Kalinic che conosce già i suoi schemi.

Oltre a Matuidi l’altro centrocampista di cui si parla da 1 mese (assieme ad altri 45 poi svaniti) è Emre Can, su cui però la Juve è gelata, stavolta non da sola:

Gelo comune mezzo gaudio? No, perché se il Barca non prende Coutinho passa a Dybala. Doppio gelo!

Prima di procedere con Matuidi vanno ceduti Rincon e Lemina e su quest’ultimo arrivano buone notizie:

e chiaramente si prova lo scambio/doppio colpo, sia con con Cancelo:

che con Garay:

poi al doppio scambio/colpo con intreccio e duello:

e infine si passa all’ammucchiata, con Rincon:

ma Marotta Rincon lo usa come resto per qualsiasi trattativa:

Rincon come il prezzemolo, la decorazione perfetta, si accompagna con tutti e da anche un po’ di profumo.

A proposito di Keita, se fino a ieri TUTTI i mercatari parlavano di Keita come obiettivo Juve in lotta con l’Inter, dopo le parole di Marotta ieri:

tutti ora si lanciano con le cifre esatte di questa OFFERTA:

Goal (abbiamo visto): 15 + Rincon,

SKY (Giunta che si accoda a boss Di Marzio): 20 milioni

Fino a ieri non sapevano dell’offerta e ora sanno con precisione la cifra esatta…

In ogni caso, dopo i microsecondi, ora tornano le “piste calde”:

Perché nonostante da 10 giorni Marotta vada dicendo “Schick caso chiuso”, i mercatari non vogliono bruciarsi una news e la porteranno avanti fino al 31 agosto.

A proposito di piste calde, vi lasciamo col colpo del giorno da parte di Marotta e Paratici:

 

Appuntamento a domani con #BarMercato

(in collaborazione con Michael Crisci, @micha3lj89)

 

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutte le prossime puntate direttamente via e-mail!

powered by TinyLetter