Bar Mercato (27.7) – HiguanDay e su Pogba, Adidas svela..

di Sandro Scarpa |

(con @michaeljuve89)

Buongiorno a tutti e ben ritrovati a questo pazzo pazzo pazzo pazzo appuntamento col calciomercato 2016, il più eccitante e ridicolo di sempre, il più ricco e mediatico, quello con più intrighi, inciuci, clausole, tradimenti, elicotteri, auto che portano contratti, contratti che hanno clausole segrete, cinepanettoni, wande, piscine, costumini e barbieri. Partiamo subito che devo andare a rivedere i 36 gol di Higuain con ben altro spirito e ricordate il nostro motto: Chi si estranea dalla lotta se ha la clausola è gia di Marotta!

Ieri era IL GIORNO DEI GIORNI per Pogba, e come al solito invece non è successo nulla, o meglio c’è stato, forse, pare, si mormora, un incontro volante a Milano tra Beppe “Bomber” Marotta, gasatissimo per aver appena depositato il contratto più ricco della storia del calcio italiano (pagamento dei 90 milioni di clausola rescissoria e 7 milioni di ingaggio per 5 anni ad Higuain..), e Mino “4 stagioni” Raiola, altrettanto fomentato, il quale portava con sé l’offerta per il trasferimento più ricco della storia del calcio.

Alla fine di questo incontro a chi ha il transfer più grosso, gli insider e gli astanti segnalano che Raiola sarebbe uscito “nervoso“, forse troppi caffè, o il jet lag per il volo da Miami, o il caldo afoso milanese peggio di quello della Florida o forse solo la pizza offerta da Marotta non è stata di suo gradimento. Fatto sta che ognuno, oggi, ha una versione diversa dell’accaduto:

  • per Di Marzio “non si è fatto alcun passo in avanti”,
  • per Laudisa/Gazzetta “si è fatto un passo in avanti e quindi tra poco si chiude”,
  • per TuttoSport si è fatto un passo in avanti e uno indietro e quindi si continua a trattare.

In tutto questo scontro di mega-milioni, l’Adidas che ha appena messo sottocontratto mega-milionario Pogba e che dà 140 milioni l’anno al Real, 100 milioni l’anno al Manchester United e 25 milioni l’anno alla Juve (che però si vende le magliette da sola) ci trolla così:

Straordinario cinismo della marca a tre strisce che gioca coi sentimenti dei tifosi delle tre squadre e prende per i fondelli, tanto vincerà in ogni caso. Malino Paul che in effetti si presta a questo giochino tenendo sulla corda i tifosi…del Manchester.

Per la Gazzetta quindi “La Juve vede Raiola, stretta finale con lo United: gli inglesi alzano l’offerta a 110 mln. Si discute sulla percentuale spettante all’agente“. Siamo quindi sulle stesse news/cifre di due giorni fa, prima dell’incontro di ieri. Intanto però la Gazzetta cambia posizione sull’erede di Pogba: “Witsel vuole la Juve. Matic, blindato dal Chelsea, spinge per partire. Difficile arrivare Brozovic e Rakitic.”. Quindi non più “Matic in pole” ma “Witsel vuole solo la Juve” alla TuttoSport, questo semplicemente perché ieri i tabloid inglesi riportavano di una frase dell’altroieri (..) di Conte: “Matic è un giocatore importante, sotto tutti i punti di vista..“. Intanto la Gazza che fa copia-incolla da qualche giorno rilancia “Zaza valuta Roma e Milan” anche perché col Napoli non si fanno più affari.

Per Gazza ovviamente è il Gonzalo-Day: “Ecco Higuain, oggi l’argentino arriverà a Torino. Il duo perfetto e tante opzioni per Allegri. Abel Balbo: «Mai visto un tandem così»” che non è mercato ma almeno diamogli soddisfazione. La Gazza però non ci sta ad esaltare la Juve a tutto tondo e dopo averci già bacchettato ieri “Occhio che è un all-in e il fallimento è dietro l’angolo” ci rimette i piedi a terra con “Barcellona, ricavi record. Crescono pure gli altri top club europei: guai per l’Italia. Juve, 350 milioni nel 2015-16: differenza abissale“. Insomma, facciamo i bulli sì, ma solo tra i piccoletti perché nel frattempo gli altri viaggiano a fatturato doppio.

La Gazza così come gli altri riportano l’ultima sceneggiata di De Laurentiis: “Higuain traditore e ingrato. La Juve? Resta società di razza, ma speravo in altro comportamento. E quelle visite mediche notturne…“. Insomma, il Pipita ha tradito, noi siamo stati scorretti (mentre lui fa le avances a Wanda Icardi..) e i tifosi sono comunque con lui perché, ricordiamolo sempre, li ha tirati fuori dalla mer….ecco!

Per TuttoSport (con mille pagine su Higuain..manca solo il poster e il dvd) su Pogba quindi “si tratta”, mentre dopo Witsel c’è qualcun altro che “vuole solo la Juve” e anzi “smania!” è Gabriel Barbosa: “La Juve ha in mano Gabigol. Accordo raggiunto col Santos per 20 mln. Il giocatore preferisce i bianconeri al Barça. A fine agosto a Vinovo?”. Ecco visto? Mentre quel “solista, non uomo squadra” di Paul preferisce i soldi del ManUnited ai colori bianconeri, per fortuna c’è Gabigol che snobba quei poveracci sfigati di Messi, Neymar e Suarez pur di incrociare lo sguardo di Beppe Bomber e farsi intervistare da Sconcerti (ora in Rai) e Varriale. All’interno però dopo il “si tratta” per Pogba in prima pagina e dopo le mille pagine di gioia per Higuain, TuttoSport ammette “passi avanti per Pogba, dettagli da limare, addio imminente” in una pagina in cui comunque “Spunta Paredes per la Juve, l’Empoli potrebbe prenderlo in sinergia con i bianconeri dalla Roma“.

Ma dicevamo di Gabigol, che non solo “vuole solo la Juve” anzi “smania” ma, addirittura, come tutti quelli che vogliono solo la Juve e lottano per averla (Mascherano, Cavani, Morata, Cuadrado, Witsel…) è disposto ovviamente a rinunciare ai quattrini!

gabig

Dentro poi ci sono le bordate ovvie al Napoli che incassa…, all’Inter col guaio di Mancio e alle “Comiche Milan”.

Il CorSport all’opposto poco se ne importa di Higuain alla Juve ma punta tutto su Icardi che professa amore per l’Inter e per Milik e Tolisso che già “smaniano” per il Napoli, di spalla c’è un ADL gravoso che sentenzia:” Il Pipita ha tradito un popolo!“. Per il CorSport “Pogba, ci siamo” e nell’articoletto “erede” spunta “Matuidi, ora in pole” ma solo perché l’Equipe ieri si è inventato un interesse di sana pianta, mentre si “allontana Mascherano” come da news spagnole.

Il Mattino ora smorza la questione Higuain e punta agli “eredi” ma svela: “Sarri avrebbe voluto Sturaro e Rugani come contropartite per Higuain. Ma con la Juve non si tratta: è una questione d’onore“. Tradimento, Onore e Razza…

La Repubblica si lancia appunto nell’analisi economica della vicenda Pogba: “Pogba-Manchester, le nozze dello sponsor. Adidas spinge per il trasferimento del giocatore al suo club più pagato (98mln)“, salvo poi nell’articolo ricordare che appunto l’Adidas al Real versa 140mln l’anno. Poi però l’analisi si lancia un pochino oltre con “Effetto Juve sull’Europa: le big sul mercato. Guardiola ha un sogno: strapparle Bonucci. La Juve ha dimostrato di cedere alle tentazioni“. Bonucci che proprio ieri ha salutato Higuain aspettandolo agli allenamenti..peccato anche il Pipa appena comprato e già subito venduto al City con Leo!

In Spagna quindi AS ormai ha preso un binario unico: “Pogba-UTD, è stallo. A Torino certi che non tornerà alla Juve. Raiola vuole 30 mln di commissione”. Zidane: “Fino al 31/08 tutto possibile”. Ma si Zizou dai, aspettiamo fino al 31 agosto per avere i 120 milioni e tenerceli in saccoccia.. Comunque è mirabolante la narrativa mercatara di AS (giornale iper-madridista) che può sintetizzarsi in questo modo:

  • Giugno: Pogba è un mostro, sarà Galactico. E copertina ogni giorno per 30 giorni.
  • 1-15 Luglio: Pogba fa cagare, MU strapaga un bidone. 15 copertine ad Andrè Gomes.
  • 16-20 Luglio: Fa caldo, bevete tanto, non uscite di casa negli orari centrali
  • 21-27 Luglio: Pogba è un mostro e vuole solo il Real. E 7 copertine di fila.

Mundo Deportivo invece, sponda Barca affonda la lama nella ferita: “La Juve continua il pressing su Mascherano, ma Javier sta per rinnovare col Barça. Gli agenti in Spagna per trattare, a breve l’ufficialità”. Non c’è trippa per Marotta, dopo Dani Alves.

In Tv e Social si esaltano le gesta di Beppe a’ Carogna che dopo aver scippato Pjanic piazza la botta anche per Higuain, eccolo in una foto di repertorio:

Poi Bomber Beppe fa il boss e lancia il nuovo hashtag #VedremoVedremo dopo il famosissimo #PerOra

Il top della scarnificazione delle dinamiche di mercato, dell’esibizione morbosa del calciomercato in tempo reale come al solito è Criscitiello che ci porta dritti nel trasferimento Higuain in spregio ad ogni norma sulla privacy:

Per Umberto Ecoil calcio è amore e vederlo praticare è voyeurismo“, parlarne quindi è pura erotismo, e parlare di calciomercato è pornografia spinta, ma quello che fa Sportitalia è quindi lo YouPorn degradato del gioco del pallone. Ma ci piace assai!

L’affare Higuain è stato l’affare con più esclusive della storia del mercato, ognuno si è sbaffato la sua bella fetta di Torta:

  1. Il troll Genny Ariano, come detto, è stato il primo a farlo sapere al mondo (21.6)
  2. Laudisa il primo a buttarla lì..(29.6)
  3. Tuttosport il primo a spingere forte (11.7) ma anche maggio 2013…
  4. Calciomercato.com il primo a parlare di Higuain regalo di Exor
  5. TopPlanet con Chirico il primo a dare esclusiva sul pagamento clausola
  6. Di Marzio il primo a dare cifre precise e la fantastica visita medica
  7. SportItalia la prima a mostrare il deposito del contratto
  8. Carlo Alvino il primo a mettere la mano sul fuoco che no, non si fa, impossibile!

Da segnalare la vendetta del mitico Di Marzio, che dopo la genuflessione nei giorni scorsi, quando ha beccato oceani di insulti, ora si gusta la sua vendetta, andando a beccare (con classe) uno a uno, tutti quei beceri che lo avevano mandato a fancumercato.

Di Marzio poi è appunto il primo a rivelare la news dell’incontro flash, un flash-summit, quasi un flash-mob tra Marotta e Raiola in un ristorante al centro di Milano, ma noi abbiamo di seguito l’esclusiva di quanto i due si sono detti:

  • Raiola: Uè Beppe, vieni qui..più vicino..non ti far vedere…stt..
  • Marotta: Dimmi Mi…rapido però..senza dare nell’occhio…sttttt
  • Mino: cccchhh..
  • Beppe: Eh..non ti sento, un pochino più forte…dai…ma piano però..stttt
  • Mino: centodieci…puliti…facili facili…stecca per me da dieci..
  • Beppe: NONE!! 120, sotto non c’è trippa…
  • Mino: Ma Paul vuole solo il Manch..
  • Beppe: Esticazzi non c’ho metti? 120 più bonus ogni volta che va a pisciare…
  • Mino: Ma è un centone a’ Beppe, e quanno te ricapita!!!
  • Beppe: Non hai capito, 120 a me e la stecca tua te la danno loro!
  • Mino: Ma io come faccio mo? Me so comprato pure er costumino roscio!
  • Beppe: hamo finito? me ne posso annà? Te serve altro? Stamme bene a Mi’…120!

Ecco appunto perché Minone era nervosetto, e l’incontro se non ha smosso le certezze della carta stampato, ha un po’ reso cauti anche Bargiggia e Raimondi su Premium, che davano già visite oggi e annuncio domani, mentre ora il brodino si allunga..

Quindi? 48 ore…40 ore è la parola magica che vince sempre nel mercato. Chiude Pedulla che da venerdì come Pogba-Day e ci parla di un inserimento su Mandzukic, di chi? WEST HAM!

Chiudiamo con un personaggione del quinquennio, un account antiJuve che vomita bile ad ogni nostro trionfo e che, mese per mese ha seguito meglio di ogni insider la valutazione di Paul Pogba, eccolo!

CoS1nmXXgAAV7f_

Appuntamento a domani, il Giorno dei Giorni del Giorno!

Qui la newsletter per ricevere #BarMercato via e-mail!

powered by TinyLetter