Bar Mercato (24.8) – Beffe, scambioni, blitz: quello che il Covid non potrà mai fermare

di Juventibus |

Torna la rassegna che vanta innumerevoli tentativi di copia e di linciaggio. Bar Mercato ogni giorno analizza e scandaglia tutte le news di mercato sulla Juve, vi spiega le dinamiche mercatare, le narrative cicliche, le astuzie dei calciomercatisti, sgama tutte le mega-bufale e viviseziona il meraviglioso rituale di mercato, con i suoi appuntamenti e tormentoni classici ed il suo gergo sempre più rigido: blitz imminenti, summit segreti, indizi social e #JuveBeffata

Il Covid ha stravolto i tempi e, forse le cifre del mercato, ma non quella meravigliosa creatura denominata “narrativa”. Ed è proprio in tempi di incertezza che la narrativa mercatara si intreccia maggiormente con le mozzarelle di bufala.

Ma procediamo con ordine, partendo dal pre Juve-Lione, con la bomba di Sportmediaset: SARRI SUPER CONFERMATO, FARA’ IL MERCATO!

 

 

Con tanto di grafica personalizzata. Ma siccome la credibilità è come la classe, non è mera acqua, dopo 4 giorni, sempre dall’affidabilissima redazione di Sportmediaset, il colpo di scena: SARRI A RISCHIO ESONERO!

 

 

Il nostro amico Fabrizio Biasin non si scompone; per lui non solo resta Sarri, ma restano tutti, DALLA SERIE A ALLA SERIE Z!

 

 

Come poi è andata lo sappiamo, e lo abbiamo ampiamente documentato QUI

 

E il nostro Fabrizio accetta di buon grado, con annessa considerazione esistenziale:

 

 

Torniamo a bomba sul mercato, con il CorSport che ci narra dei tarli sul futuro di Cristiano Ronaldo:

 

 

 

Poi, sempre da casa Zazzaroni, ci informano sulle richieste di Dybala, leggerissimamente esose: E’ SHOCK!

 

E infatti, sono ancora i nostri amici di SportMediaset a lanciare l’ennesima ESCLUSIVONA!

La Juve dunque ha le proverbiali “pezze”, ma all’improvviso ha un guizzo d’orgoglio. E chi ce lo dice? Ma sempre il CorSport, che utilizza la tattica del pendolo, “un giorno sei ricco, un giorno sei un poveraccio”: MERCATO DA U-R-L-O!

 

 

E siccome è giusto puntare sempre al massimo, perché non riprendere la notizia delle notizie, dell’estate, con annessa probabile super beffa all’Inter?: LEOOOOOOOO!

 

 

 

Volando un po’ più bassi, arrivano immancabili i filoni sui mega scambioni. TuttoJuve ci segnala uno scambio convienientissimo per i nostri amici bergamaschi, PERIN PER GOSENS!

 

Cifre basse, solo 15 milioni di differenza, un affare possibilissimo, anche se manca ovviamente qualcosa. Ci pensano i nostri amici di Sky Sport ad aggiungere pepe alla trattativa: IRROMPE ROMERO!

Nel frattempo, la Juve cerca e trova acquirenti per due suoi gioiellini, Rugani e De Sciglio, che per Tuttosport sono nel mirino del Valencia:

 

Ma nemmeno il tempo di stappare, che arriva subito la doccia gelata:

 

Restando in Spagna, oltre a Messi, Suarez e Griezmann, la Juve ha messo nel mirino un altro blaugrana: SPUNTA L’OFFERTA SEGRETA! (VORRETE MICA LEGGERLA EH)

 

Uno dei filoni più succulenti del mercato, come detto sopra, è quello degli scambioni, che quest’anno ha un assoluto dominatore: FEDERICO BERNARDESCHI!

Lo scambione con Milik è oramai sfumato, tanto che il Napoli ha deciso di puntare su un altro bianconero: COSA AVRA’ RISPOSTO LA JUVE? (ANCHE QUI, NON LEGGETE!!!!!)

 

In realtà il 33 è la pedina perfetta per arrivare a LACAZETTE, che sta a Londra, dove Paratici è planato per il suo proverbiale blitz. Ce lo dice il sempre affidabile THE SUN:

 

 

 

Ma perché invece, come suggerisce Tuttosport, non proporlo al Cholo per Thomas Partey!?

 

 

C’è anche il tempo per un’operazione nostalgia, e se il filone Pogba ha oggettivamente stufato, come non sfruttare la crisi del Barcellona per riprendersi VIDAL!?!?

 

 

 

A proposito di nostalgia, c’è chi è già tornato, e ha subito piazzato un key pass di quelli da far strabuzzare gli occhi: VAI MARIOOO!

 

 

Ma il filone barmercataro migliore, si sa, è quello delle beffe: ecco il capolavoro di David Silva, accostato alla Juve per sole 3 ore, senza la minima conferma, e capace comunque di beffarla senza pietà:

 

A Lisbona, intanto, si è giocata la finale di Champions; gara decisa da Coman, una superbeffa retroattiva!

 

La Gazzetta, in fibrillazione per il caso Conte, cerca comunque di indorare la pillola: LA PLUSVALENZA NON CE LA TOGLIE NESSUNO!

 

Altre beffe in serie non sono mancate nelle ultime settimane:

La terribile beffa ordita dal Lille per ANGEL GOMES!

Una beffa classica, all’italiana, per Cengiz Under:

 

E infine, la solita beffa ordita da Pep:

Ma è giusto chiudere con la beffa delle beffe, quella subita dall’uomo del momento, Antonio Conte: roba che la finale di Europa League è stata come bere un bicchier d’acqua!

 

D’altronde, da quelle parti regna la confusione, tanto che è stata inventata una nuova variante di mercato: IL MERCATO BINARIO!

 

 

ALLA PROSSIMA!


JUVENTIBUS LIVE