Bar Mercato (22.6) – Via anche Dybala e Zaza

di Sandro Scarpa |

(con @michaeljuve89)

Buongiorno juventini, ben ritrovati alla rassegna di mercato Juve più letta, amata, odiata, imitata e con le chiappe chiacchierate del web. Partiamo subito e ricordate il nostro motto: quando il gioco si fa duro, il West Ham comincia a giocare.

Su #BarMercato avevamo da tempo anticipato il Solstizio dell’Estate del Mercato (il giorno col più alto numero di bufale dell’anno) e, ovviamente, è andata proprio così, complice l’effetto lungo delle supercazzole di Raiola, le dichiarazioni di Marotta su Morata (e non solo) e l’e-mail del Real (oggetto: “Ta-Dah! Recompra Morata, Juve Beffatas” inviata all’indirizzo Marottone@juventus.com e per cc a ParaticiQuelloBravo@juventus.com …). Quello che non avevamo previsto (ahi, colpa nostra!) è la fantastica BUFERA BERARDI, con Marotta “che puzza di Moggi” e l’ufficio legale Inter pronto a denunciare tutto e tutti.

Ma andiamo con ordine: capitolo Morata. Nonostante TUTTI avessero già dato per recomprato Morata da mesi, improvvisamente l’ufficialità ha colto di sorpresa i mercatari che come reazione a caldo hanno cominciato in modo compulsivo a sparare nomi di sostituti a caso, da Ibra a Gilardino, da Higuain e Immobile, da Cavani a Borel II, da Manzanarre a Reno. Vediamo come si sono posizionati i nostri eroi.

In Gazzetta, Fabiana Dalla Valle lascia il campo Berardi a Carletto Laudisa e va su Morata: il sogno ora è Gabriel Jesus, ma si seguono i soliti Neri Per Caso del Belgio: Lukaku, Batshuayi e Benteke. Nulla di nuovo. Tuttosport invece lascia un minimo spiraglio alla re-re-compra: via Zaza e con quei soldi la Juve riproverà a portare a casa il figliuol prodigo madridista, ma intanto ha già offerto i 30 milioni della recompra al Marsiglia per Batshuayi (Marotta avrebbe inviato un’e-mail facendo inoltra a quella di Perez, con oggetto “I: recompra Morata…offerta per Batsucoso” all’indirizzo achats-ventes@OM.fr). TS però ci fa sapere che i marsigliesi, forti dell’offerta del Tottenham (che a sua volta segue Morata) hanno sparato 38 milioni per Bats. In ribasso gli altri due gemellini Lukaku e Benteke, si sogna Gabriel Jesus (stesso sogno della Gazzetta) ma i cattivoni Barca e PSG (nonostante Suarez e Cavani..) sono pronti con tonnellate di milioni. Il CorSport punta invece sul suo cavallo: CAVANI, a 45-50 milioni, ma convincere il PSG “sarà una vera impresa”…più concreta la pista Batsucoso a 30-35, che sarebbe “un pallino di Paratici” niente invece sul sogno Gabriel Jesus.

Recap:

  • Gazzetta: sogno Jesus, tre neri belga,
  • TuttoSport: Re-recompra, Batsucoso
  • CorSport: Cavani, Batsucoso
  • Stampa: Uno ggiovane a 30 milioni

Capitolo Berardi: ieri Marotta a domanda precisa “Berardi va all’Inter” ha risposto “Non penso“. Questo è bastato per tacciarlo di Mafioso, Camorrista, Narcotrafficante, Novello Moggi, Novello Schettino, Mostro di Firenze, ROM e Governo Indiano. La Gazza si tiene in disparte e titola “Mimmo Dubbioso” (citando il nostro hot topic Berardi Dubbioso..) e riporta una baruffa tra l’agente e Marotta: “Lite Seghedoni-Juve” (?!), Tuttosport parla di “Rissa per Berardi” ipotizzando che Seghedoni abbia straparlato dell’Inter per ottenere un aumento dell’ingaggio dal Sassuolo (e la Juve non c’entra nulla, poverina!) ma ipotizza uno scenario di prova di forza tra la Suning e gli Agnelli (!!), ma è il CorSport che va audace alla battaglia: “L’ufficio legale Inter valuta i margini per una denuncia agli ispettori federali” (perché la recompra in Italia non esiste per legge) , e tutto questo solo perché Marotta ha detto “non penso!”. Guardate invece come aveva risposto Ausilio -DS Inter- ad un’analoga domanda su Bonazzoli (tutto della Samp) l’anno scorso:

ClicxMVUgAEGd2P

Insomma “abbiamo NOI l’ultima parola” contro un “non penso“. Ufficio legale Inter cercasi…

Nei ritagli del mercato stampato c’è ancora un Tuttosport che parla di difficoltà enormi per Mascherano (quasi sfumato, anche se LOTTAVA) e Andrè Gomes (stallo!) e quindi si ributta su Witsel (giusto perché ha segnato e “piaceva”..). Il Belga è valutato 20 milioni ma scade nel 2017 e -guardacaso- allo Zenit piace Pereyra, valutato -guardacaso- 18-20 dalla Juve. BINGO! Tuttavia c’è sempre Kovacic sullo sfondo (un po’ defilato, perchè non ha giocato tanto ad Euro). Da segnalare però un’incredibile -e ovvia- retromarcia su Hamsik, dopo due copertine di fila (il nulla basato sul niente avvolto nel vuoto incorniciato dallo zero), l’agente di Hamsik bussa a soldi ma è difficile che lo slovacco parta e quasi impossibile che vada alla Juve. Cioè fatemi capire, un’ipotesi DIFFICILE che se realizzata dovrebbe poi comportare un’altra ipotesi QUASI IMPOSSIBILE..e voi ci fate DUE PRIME PAGINE in DUE GIORNI!!!

Il Messaggero sta demoralizzando i tifosi laziali col nome di Isla (che piace a Bielsa..non per altro chiamato El Loco..), mentre a Il Mattino sono un po’ confusi e scrivono “Sorpasso Napoli per Ionita, Juve beffata“, in realtà dovrebbe essere il contrario, no?

 

In Spagna oggi per una volta invece di bullarsi con la Grande Spagna e le Grandi Spagnole che comprano tutto e tutti, devono fare i conti con la Croazia che li ha “beffati” per cui sono meno tronfi del solito. Eppure ci fanno sapere che Morata non sarà re-venduto ma anzi resta al Real per diventare il nuovo 9 orgoglio ispanico (e Benzema? e CR7 passerà la palla ad uno belloccio col gel?). “Venderlo sarebbe una pugnalata“. Cionondimeno in Italia qualcuno lo associa all’Atletico Madrid (con che coraggio?). Mundo Deportivo che è invece vicino alle sorti del Barca, non ci sta a farsi superare dai giornali madrileni e spara: “Se va via Neymar, arriva di sicuro Dybala“. Il punto è che il Barca offre 15M l’anno a Neymar mentre il PSG gliene offre 25 (di ingaggio, non per il cartellino..) e quindi Dybala a “60 milioni viene via come l’acqua fresca”. Intanto Marca scrive che Mascherano ha ritoccato, Juve rassegnatas, e che la Juve offre 40M per Andrè Gomes ma il Valencia ne vuole 65 intrattabili, Juve infastiditas. Intanto però in Spagna è andato Vrsaljko (all’Atleti) che TUTTI i giornali nostrani un mese fa davano (alternativamente) a Juve e Napoli.

In TV e Social la recompra Morata fomenta gli expert, e la scena se la riprende Boss Di Marzio che accantonato il mega-summit Real e Juve (a Zurigo o Londra, ricordiamo) ricorre ad una tecnica estrema: il NAME DROPPING. Di Marzio fa come quei pianisti di piano bar che quando non riescono a scaldare il pubblico partono col medley alla Umberto Smaila: tutte le voci, inverosimili o vere e proprie puttanate, condensate in una sola lista: in primis Di Marzio ci dice che, previa cessione superclamorosa di Pogba (se è superclamorosa che cazzarola la includi tra le ipotesi?) ci sarebbero Cavani e Lukaku. Poi tra i prendibili (senza superclamore) Sanchez (e l’ingaggione?) non fosse che “piaceva” e “sta facendo bene in Copa”, poi Gotze, non fosse che “piaceva” (e sta facendo cagare ed Euro?) Immancabile Gabriel Jesus (passato dal Bayern al Barca e al PSG in 2 giorni..), e poi -BOOM!- Keita Baldé, ma ancora (sigh) “nessuno approccio con Lotito!”.

Poi (sempre Di Marzio), c’è l’ok di Allegri per Immobile, sostituto di Zaza (Wolfsburg pesante su di lui: 25M+3) e infine due ggiovani e carini come Batsucoso e Milik, che fanno molto nerd e hipster del pallone.

Recap:

  • Di Marzio: Cavani, Lukaku, Sanchez, Gotze, Keita, Immobile, Bats, Milik, Jesus ((manca qualcuno?)

Ad AzzurroStadio c’è un cenacolo di Capiscer di altissimo livello: Suma ci dice che Zidane vuole Pogba (e sti cazzi), e che Mascherano non è chiusa, Franco Ordine ci informa che Morata è tenuto in ostaggio da Real, che lo usa per arrivare a Pogba, ma tra questa infornata di ggeni, spicca Giancarlo Padovan: Pogba ha disdetto la sua casa, vuole il Real, e il prezzo di 140 milioni è impensabile, e quindi la Juve deve abbassare le richieste: 50 milioni più Kovacic e Morata. Su Morata, il Pado(van) ci fa un pippone: nessuno al mondo può rimpiazzarlo, e quindi alla Juve convengono 50 (magari per Andrè Gomes), Alvaro e Mateo. A parlare di Pogba ci si mette anche l’ineffabile Macalli, che confonde i conti Juve con quelli della Lega Pro, e ci dice la Juve non vede l’ora di vendere Pogba a 100 milioni, anzi “glielo porta a piedi a Madrid“. Poi Macalli lancia l’idea: Morata? Lo sostituirei con Mario Gomes…

Le parole di chiusura di Marotta su Gomes non hanno spento le speranze di De Cerame, che ci narra di un’offerta pronta da 40 più bonus (scopiazzando i giornali di ieri). Chiusura con super Raimondi, per il quale Batshuayi, ieri l’unico accessibile, oggi costa già troppo, e che dall’Inghilterra (azz!) danno Licht al City con Zabaleta all’Inter.

Ottimi anche quelli di Calciomercato.com che si buttano su #InterMania

Personaggioni del giorno però ancora Premium con un sondaggino simpaticissimo, eccolo!

Appuntamento a domani e ricordate il nostro motto: errare humanum est perseverare diabolicum West Ham.

 

PS: Se volete ricevere via e-mail un alert ogni giorno, alla pubblicazione del nuovo pezzo di #BarMercato , basta iscriversi alla newsletter di seguito (occhio a verificare che l’e-mail non vadano a finire nello spam, in quel caso basta poi aggiungere il mittente a quelli affidabili!)

 

powered by TinyLetter