Bar Mercato (20.6) – Via Alves, Sandro, Bonucci, Cuadrado, Pjanic e Dybala

di Sandro Scarpa |

 

Dani Alves è già al City (o al Chelsea?), idem Alex Sandro già al Chelsea (o al City), strategia mediatica per preparare l’addio di Bonucci al Chelsea (o al City). Cuadrado è già all’Arsenal mentre il Barca piomba su Pjanic e il Real piomba su Dybala. 

 

Amici di Bar Mercato ben tornati. Il mercato segue regole ferree, rigidissime, sia nella scansione temporale dei racconti, sia nel gergo utilizzato. La regola aurea è che se nella prima metà di Giugno “la Juve ne compra a pacchi”, nella seconda metà di Giugno (di ogni Giugno) “tutti vanno via dalla Juve”. Tutti. Il calciomercato è come la Borsa. I giornalisti, expert, insider e capiscer seguono l’onda, c’è sempre il primo che segue una direzione tutti gli altri che si accodano per cui al primo “Juve: vanno via tutti” gli altri si buttano a capofitto e gli vanno dietro rilanciando e scavalcandolo.

Vanno via tutti dicevamo. E ci sono tanti PROBLEMI:

 

 

Il primo è ovviamente Dani Alves. Per un po’ Dani ha animato twitter peggio di Biabiany:

 

 

Nel frattempo però chiede di liberarsi (a zero) e flirta con Guardiola:

 

 

Tra l’altro fino a 2 giorni fa si vociferava di 6 milioni dissolti nel nulla:

 

 

Occhio però perché ogni storia deve necessariamente avere più di un cattivone, non foss’altro che per fare il doppio dei click, per cui spunta anche il solito Antonio:

 

 

Conte tra l’altro è il SuperCattivone del momento visto che oltre ad Alves assalta anche Bonucci e Sandro:

 

 

Ma insomma, non fa prima a tornare a Torino?

 

Quindi via Dani Alves, e via naturalmente anche Alex Sandro, anche se abbiamo rifiutato 60 milioni:

 

 

Il Chelsea però pare abbia rilanciato a 70 e quindi, come nelle favole, decide la Reginetta:

 

 

 

Boss Bargiggia però parla di una difesa strenua della Juve:

 

 

e ovviamente sono già usciti almeno 20 nomi del sostituto, ecco alcuni esempi: Clichy, Hector, Guerreiro:

 

 

ma anche Dalbert:

 

 

E veniamo a Bonucci. Sono uscite alcune “rivelazione” sulla lite con scazzottate e parole grosse nell’intervallo di Cardiff:

 

 

ognuno ha la sua ricostruzione:

 

 

Francamente io mi fido solo dei siti napolisti, come questo: “HA PICCHIATO!”:

 

 

in ogni caso Bonucci in partenza:

 

 

e già ci sono le prove post-Bonucci:

 

 

 

occhio però perché i sitarelli interisti vogliono comunque essere protagonisti:

 

 

Va via anche Cuadrado:

 

 

va via Benatia:

 

 

va via Pjanic:

 

 

va via Dybala:

 

 

Tant’è che Marotta lancia l’allarme:

 

 

Insomma, via Alves, Sandro, Bonucci, Cuadrado, Benatia, Pjanic e Dybala, per un totale di millemila milioni di Euro. Quindi un maxi-tesoretto ma attenzione, perché proprio quando almeno ci consoliamo col grano accumulato, arriva LA MAZZATA:

 

 

E quindi quali terzini scartine potremmo prendere per salutare i due brasiliani più forti di sempre?

Clichy? Il bello di Torriglia?

 

o Darmian, vecchio pallino?

 

 

Forse Aurier (cavallo pazzo)?:

 

 

Sapete bene da lettori di BarMercato che quando c’è scritto “proposto” non si fa MAI, sicuro al 100%.

Insomma tutte alternative molto poco convincenti, ma quando sei proprio lì a perderti tra gli higlights di Cancelo e le stats di Guerreiro, arriva la MAZZATA:

 

 

Doppia mazzata (aaaaargh!):

 

 

Ma non doveva arrivare invece Iniesta (sogno realizzabile per Bucchioni)? Niente affatto perché su Don Andres c’è la Potenza di Suning:

 

 

Suggestione o Congestione? Fidatevi della Gazzetta ….

Quindi Iniesta non arriva, ma almeno Douglas Costa sì, ne parlano TUTTI, e tutti citano la BILD (che è come dire il CorSera, ma di più), peccato però che la BILD citi Kicker (che è come dire il CorSport, ma peggio):

 

 

TuttoSport ne approfitta per postare una foto a caso con un articolo a casaccio:

 

 

Oltre a Douglas forse anche Berna, abbiamo FRETTA:

 

 

Comunque gli expert di mercato si tengono sempre un’alternativa pronta, hai visto mai, e ogni alternativa attira ovviamente un cattivone (sempre i Potenti Suning):

 

 

Occhio però perché i veri SUPERCOLPI della Juve sono DUE, eccoli qua, il primo è il formidabile PENNER:

 

(e ha già la sua DANCE!! Andiamo bene…)

Ma soprattutto: ASCACIBAR!! Come “chi è Ascacibar” eccolo, è il nuovo Deschamps:

 

 

ma anche un po’ Kanté:

 

 

e perché no, anche il nuovo Mascherano:

 

 

Insomma prendiamo 3 giocatori al prezzo di uno, o al massimo ci befferanno 3 volte: #JuveBeffascacibar

 

 

Appuntamento a domani con #BarMercato

 

(in collaborazione con Michael Crisci, sì, si chiama proprio così… @micha3lj89)

 

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutte le prossime puntate direttamente via e-mail!

powered by TinyLetter

Altre Notizie