Bar Mercato (11.6): Pogba crolla, Pjanic whatsappa

di Sandro Scarpa |

Buongiorni juventini! Ben ritrovati alla rassegna di mercato Juve che vi racconta sc-sc-scientificamente i rigorosi processi della narrazione mercatara, i delicatissimi ingranaggi che si nascono dietro scoop e bufale e vi porta nel meraviglioso intrico di affluenti e sublime intrigo di fonti insider e faccendiere. Iniziamo subito e ricordate il nostro motto: Pogba tiro:gol ti se’ un campiòn! Pogba tiro:parata ti se’ un cojòn!

Sono iniziati gli Europei e parte della divisione mercatara delle redazioni ora passa da pedinamenti, telefonate e caccia agli scoop al reparto fluttuazioni di mercato e abbinamento random di calciatori visti ad Euro con squadre a caso.

Partiamo subito col crollo verticale delle azioni di Pogba, il ragazzo sentiva la pressione, viene schierato (?) da Deschamps in un ruolo ad minchiam, crea calcio poetico con sventagliate micidiali (come quella per il cross di Sagna nel palo di Griezmann), recupera 12 palloni (Kanté 6..) e spara al volo su un miracoloso Tatarusanu. Eppure gioca per lo più da schifo. Ecco quindi che il prezzo di Pogba crolla, come in una commedia anni ’80 su Wall Street, e si passa dai 130 ai 65, un Andrè Gomes con la cresta, un Renato Sanches più chiacchierato, un Bertolacci abbronzato.

Ecco TopCalcio, 30 secondi dopo il fischio finale, con grande soddisfazione di un giornalista tifoso Napoli, che quasi equipara il costo di Paul a quello di Chiriches (meno di Chalobah in ogni caso)

Cknk1KaWkAE5Mbo

Paul massacrato da tutti i quotidiani entre o oltre Alpe, ma va benissimo così. Se gioca da dio il valore sale, se gioca da Joel Obi il Real sposterà le sue attenzioni sul James Rodriguez di turno che fa l’exploit in un torneo internazionale.

La Gazzetta dello Sport è tignosa, ci tiene a precisare tutto su Pjanic e addirittura pubblica la “clausola”. Sappiamo che prima di Copa ed Europei la calendarizzazione era “firma entro la Copa, blitz entro gli Euro, ultimatum prima della gara iniziale“, ora invece è tutto spostato alla fine, e le mitiche “48/72 ore” diventano di default “la prossima settimana”, o “alla fine della Copa” come per Dani Alves, che da un mese aspettava le 48 ore. Quindi anche Pjanic e Berardi firmeranno la prossima settimana, in particolare Miralem “tra lunedì e mercoledì” (segnatelo!). La Gazza, dicevamo, ribadisce i 30 alla Roma e i 4,5 a Pjanic e pubblica la clausola sottolineando “ecco la conferma che il 2o% andrà al giocatore”. Bene, peccato che 4 giorni fa la Gazzetta parlava del 10-15% e da due giorni si era attestata sul 15%. Ecco il documento, nella sua massima risoluzione:

g-cla3ixq5Leggete benissimo tutti no? E’ scritto chiarissimo a caratteri cubitali, nitido e inequivocabile, la Roma becca “*°ç§°§ù+è” e la percentuale del bosniaco è invece pari a “çé*°/%TGx>>” per cento! Caso risolto!

Come dite? Non riuscite a leggere bene la clausola? Nessun problema, la Gazzetta la riporta anche nelle pagine romane, in un articolo pieno di bufale giallorosse, eccola qui!

pjanic

Beh, qui è chiarissimo dai. La Gazzetta ancora una volta brucia tutti! Insider Top! Occhio però che il CorSport ha l’asso nella manica!! Un whatsapp inviato da Pjanic ad fidatissimo amico di Roma che chiaramente dopo due secondi ha fatto inoltra messaggio e invia screenshot a insider_entourage_amicifidati@corsport.it. Ecco il messaggino:

Sì, sti c… mi hanno venduto in 15 minuti, hanno chiamato loro la Juve, hanno bisogno di soldi, sono molto amareggiato, ma purtroppo nella vita non si può avere tutto

Analisi stilistico-lessicale: Pjanic attacca con “SI” come a dire, sto rispondendo ad un messaggino di conferma del tipo “Ahò, a’ Miralem ma è vero che vai a giocà co quei ladri!?“, poi il bosniaco piazza la stoccata volgare “sti cojoni” (scriviamolo dai, senza pudori), trivialità che attesta inequivocabilmente la veridicità del msg. “Hanno chiamato…hanno bisogno…”. Qui il passaggio è molto Romanzo Criminale, mi hanno venduto, mi hanno tradito, mi hanno ceduto alle guardie!. Poi cambio stile “sono molto amareggiato” quasi una citazione al celebre “sono contrariato” e, gran finale filosofico un po’ Socrate un po’ Via col Vento “purtroppo, nella vita non si può avere tutto..”. Detto dal giocatore che beccherà 4-4,5-5-5,5 (oggi qualcuno si spinge a 6..) milioni e gioca nella squadra più ricca e forte d’Italia tra Pogba e Dybala, è tutto dire.

TuttoSport si dedica agli acquisti plurimi nell’orgia post-Pjanic: Ora Andrè Gomes o Kovacic, poi Benatia o Mustafi (sempre la stessa solfa, insomma), anche la Gazza ammette “Con Gomes, Pogba e Pjanic mediana micidiale“, e ricordiamo che per la Gazza ieri Pogba è andato al Real (con Perez che voleva chiudere entro l’inizio dell’Euro). Capitolo Morata (un po’ defilato, in attesa dell’esordio della Spagna): TS parla di ottimismo che filtra, ma al contempo c’è Pellé che avanza (tra la schiera di colored belgi, Lukaku, Benteke e Batshuayi). Summit sempre a giorni, a ore, col Real. Ricordiamo che TUTTI i quotidiani avevano fissato il summit nei giorni immediatamente successivi la finale di Champions (..). TS conclude con Lichtsteiner che precisa “sto bene dove sto”. Il CorSport invece rompe gli indugi e pubblica in copertina una GEMMA che i quotidiani sfoderano quando la redazione è tutta a seguire il torneo internazionale e in redazione restano titolisti e stagisti: IL PIANO SEGRETO DELLA JUVE! occhiello: VI SVELIAMO IL MERCATO DI MAROTTA. Benissimo, ecco i nomi: Andrè Gomes e Lukaku. Alla faccia del piano segretissimo!!!

In generale comunque, visto anche il flop europeo, Pogba forse ora resta, sia per TS che per GDS e CS, con Libero che chiosa “Marotta è sincero!“.

La Repubblica ha un filo diretto con Conte che mentre si prepara all’esordio dell’Italia insiste con la Juve per Bonucci. Juve che corre ai ripari con Darmian e De Sciglio (!?)

In Spagna il solito SPORT lancia la bomba da fonti insider Barca: Mascherano partirà sicuramente, già comunicato al club, offerta irrinunciabile dalla Juve! Ora, è vero che Sport ne becca 1 su 20, ma è pur vero che è stato il primo a dare Dani Alves alla Juve. Suona comunque strano quell’irrinuciabile per l’offerta della Juve, 3 anni ad una cifra superiore all’attuale ingaggio, anche perché al Barca prende comunque parecchio e ha un 2+1. Vedremo.

Passiamo a TV e social: Calciomercato.it ci segnala un Barcellona che “PIOMBA” su Andrè Gomes. Piombare è il termine che si usa in 2 casi: caso A, il Barcellona se ne sbatte di Gomes, ma così facciamo leggere l’articolo ai tifosi bianconeri; caso B, il Barcellona è da mesi su Gomes, ma l’abbiamo saputo solo ora e quindi “piomba”!. Solito show di Claudio Raimondi su Premium, prima “dalla Spagna ottimismo per Pogba, ma ci sono ostacoli, tra cartellino e ingaggio si tratta di 250 milioni” (l’ottimismo è il profumo della vita), poi “Juve offerta da 7 milioni di ingaggio per tenere Morata!” (con Pogba che ne prende 4,5 a salire..) e infine il tweet capolavoro:

Voci fa verificare. Insomma, qualcunio dica a Raimondi che internet ce l’abbiamo anche noi. Le voci da verificare sono sempre quelle del SUN (che parla poi in realtà di 100 milioni più Darmian, addirittura). Il Sun sempre quello del nano sosia di Van Gaal. Qualcuno non ha creduto a questa episodio raccontato ieri in #BarMercato , ecco:

CaFOA_5WkAAEjHyChissà se Raimondi ora verificherà anche quest’altra news.

DiMarzio e Pedullà solo stamattina ripubblicano una letterina di Pjanic (sempre lui) alla Roma, pare riportata da una radio romana (ah beh..), questa:

Roma, 9/06/2016. Spettabile AS Roma SpA, alla cortese attenzione del direttore generale. Con la presente comunico di volermi avvalere del diritto di essere trasferito ad altra società, come da accordi tra noi intercorrenti. Vi comunico inoltre la mia disponibilità a regolare il 20% di mia spettanza dell’ammontare del prezzo di trasferimento direttamente con la società che acquisisce il diritto alle mie prestazioni sportivo, che, nell’occasione, vi comunico essere la Juventus”.

Poi DiMa lancia un nome nuovo: Rachid Ghezzal del Lione, conteso tra PSG, Juve e Napoli. Del famoso summit Juve-Real Di Marzio dice che ora è nota la data (prossima settimana…data…) ma non il luogo ma pare non sarà nè Madrid, né Torino, forse Zurigo, forse Londra. Recap: “E’ stato fissato il summit Juve-Real. Si terrà la prossima settimana, a Londra o a Zurigo“. Trasliamo dalle pagine del mercato a quelle politiche: “Fissato il Summit tra Obama e Putin, si terrà in un giorno della settimana prossima, o a Londra o a Zurigo”. Pedullà parla di Di Francesco Jr. al Bologna con o senza la Juve e cade nella trappola del falso agente di Pjanic (le basi!). Sportmediaset lancia la BOMBA: Berardi quasi sicuramente all’Inter (al 70%), quindi il “Berardi Dubbioso” ha sciolto le remore e scelto col cuore: l’Inter! Bah. Aspettiamo. I giorni di Berardi verranno tra un po’, e secondo la Gazzetta firmerà la settimana prossima.

Personaggione di oggi è il nostro ottimo Russo De Cerame, di sicuro uno dei più cortesi e affabili, ma con qualche colpo di genio, ecco il suo tweet autocelebrativo:

drdc

Ok, aldilà del fatto che calciomercato.it semplicemente ripubblica le voci inglesi del SUN (100 milioni più Darmian) che erano le stesse della fonte di DeCerame, vediamo un po’ dove lavora il nostro insider:

drConcludo col vero tormentone del mercato estivo che ci accompagnerà fino al 31 agosto: non Pogba, non Zlatan ma FARAGO! Segnatevi questo nome e cercate le tracce! #FaragoDoveVa

Appuntamento a LUNEDI’ e ricordate il ns. motto: una bugia ripetuta mille volte diventa una verità, una bufala di mercato ripetuta solo mille volte è ancora poca roba…