Autore: Davide Rovati

Linguista, musicista, musicofilo. Danilo Cataldi ha detto di lui: "Gli devo tutto". Vice-presidente del Consiglio Esecutivo del CIO; già ministro della Repubblica (governo Rumor II, DC ala dura). Premio Strega 2005 con il romanzo "Rostro di ghisa".

Il tema ha cominciato a far discutere molto prima del fischio finale: si tratta del cambio De Sciglio-Barzagli. La logica della sostituzione l’abbiamo capita tutti. […]

Leonardo Spinazzola conta ad oggi due convocazioni con la prima squadra della Juventus. L’ultima è quella di Empoli di sabato scorso; per trovare la prima […]


Il brividino alla vista della maglia bianconera a Old Trafford, per la prima volta da 15 anni a questa parte in una partita ufficiale, è […]


1 – Abbiamo già capito dopo novanta minuti di un Chievo-Juve di agosto che la rosa è talmente profonda che, come l’anno scorso, sarà difficile […]

Le ore del commiato bianconero a Gonzalo Higuain sono scandite dalle immagini dei suoi gol. Momenti intensi, momenti talvolta cruciali, che poi nel momento dell’addio […]


Ecco un caro vecchio 352 che sembra essere la versione offensiva e potenziata di quello – molto prudente – che dominò la Serie A nel […]


Con Cristiano Ronaldo la Juve si è assicurata un finalizzatore dal repertorio sconfinato, un attaccante che ha ridefinito ogni concetto di pericolosità e prolificità nel […]

Daniele Rugani, 24 anni da compiere a luglio, veste la casacca bianconera da un triennio: un tempo di permanenza sufficiente per abbozzare un bilancio della […]


Alzi la mano chi oggi, 11 aprile 2018, sbalordirebbe all’ipotesi di un addio estivo di Mario Mandzukic. Fra problemi fisici, panchine, sostituzioni e partite scialbe la sensazione […]


Quante volte il tifoso juventino – me compreso – si spazientisce quando vede Dybala costretto a retrocedere nella nostra metacampo per giocare il pallone? Ieri […]

C’è tanto, tantissimo di tattico nella svolta di metà ripresa che ci ha consegnato la qualificazione a Wembley. Con la doppia sostituzione, Allegri ha cambiato […]


Max Allegri è un comunicatore molto pacato. Parla pesando le parole e ricorre spesso a frasi di circostanza per aggirare i trabocchetti delle conferenze stampa. […]


Gonzalo Higuain non segna dal 20 dicembre, Juventus-Genoa di Coppa Italia. Se ci limitiamo agli incontri di Serie A, l’ultima marcatura è quella pesantissima nel […]

Non è la prima volta che faccio ricorso alla metafora della sartorialità per descrivere le soluzioni tattiche di Allegri. Forse l’elemento più riconoscibile nella gestione […]


Le statistiche avanzate ci dicono che lo 0-0 era il risultato più giusto. Sono quelle statistiche che nemmeno considerano Digne che ha paura di segnare davanti a […]


Finché Giorgio Chiellini, nella sua invettiva contro i difensori moderni, parla della scuola italiana, sottintendendo l’esistenza di un genius loci ormai rovinato a causa del […]

Strano destino, quello della Juve di ottobre sotto la gestione di Massimiliano Allegri. Anche nell’ultima occasione del 2017, quella che poteva forse ribaltare per la […]