#askJVTB – Emre Can

di Giacomo Scutiero |

Il nuovo botta e risposta inter nos di Juventibus: Giacomo Scutiero pone le domande e un collaboratore a rotazione risponde.


 

Giacomo Scutiero➜ Un mese fa Dario Pergolizzi ha elencato tutti i possibili ruoli (cinque!) del ragazzo. A quel tempo, che ruolo pensavi per lui? Oggi pensi lo stesso?
Jacopo Azzolini➜  Penso che Dario abbia fatto osservazioni giuste e concordo quando dice che il miglior ruolo possibile sarebbe quello di partner di Pjanic in una mediana a due. Finalmente avremmo una coppia bene assortita! Sono però meno categorico di lui sul centrocampo a tre: ora si avrebbero i mezzi per impostare Pjanic come mezzala di possesso e a quel punto Emre Can credo possa fungere bene da vertice basso (col giusto lavoro, beninteso). Quel che è certo è che porti doti difensive che prima Allegri non possedeva, in particolare le capacità di interdizione in situazioni dinamiche e in campo aperto. Credo che Miralem non verrà più sacrificato in compiti poco consoni per uno con le sue caratteristiche. Insomma, sia a due che a tre, Emre Can è ben schierabile.

 

Giacomo➜ La tua catena destra bassa è Cancelo-E.Can oppure Cuadrado-E.Can? Oppure…?
Jacopo➜  Come scritto sopra, penso più a Pjanic in quella zona che non a Can. Credo che un terzino destro propositivo che copre bene il campo in verticale (sotto questo punto di vista, sia Cancelo che Cuadrado vanno benissimo), Pjanic possa agire quasi esclusivamente dentro al campo, senza richiedergli un illogico lavoro di quantità stile inizio di stagione 2016-2017, dove da interno disputò gare orride. Oggi la Juve non ha mezzali estrose e con importanti qualità offensive, non penso che sia logico schierare Can in zone troppo avanzate del campo. Va sfrutatta quella che secondo me è la sua qualità migliore, ossia un senso della posizione eccezionale che gli permette di proteggere la difesa con puntualità ed efficacia.

 

Giacomo➜ Se Pjanic venisse ceduto, E.Can potrebbe partire titolare in un centrocampo a tre? Se sì, con quali interni ai fianchi?
Jacopo➜ A quel punto, per me ci sarebbero due opzioni. O punti su di lui come vertice basso e prendi un interno destro con doti di livello assoluto nella trequarti avversaria (Sergej Milinkovic-Savic?) oppure punti su Bentancur davanti alla difesa, una mezzala di contenimento come Emre Can a destra e un giocatore dalle grandi qualità offensive a sinistra (Sergej Milinkovic-Savic?).

 

Giacomo➜ Pensi che E.Can possa garantire (quasi) lo stesso numero di gol di Khedira?
Jacopo➜  Penso proprio di no. Nonostante i molti paragoni, trovo che siano profili estremamente diversi. Uno ha grande incisività e intelligenza negli inserimenti, l’altro è invece poco agile in queste situazioni di gioco, molto più a suo agio nello svolgere compiti difensivi. L’unica sua dote rilevante per quanto riguarda la pericolosità sottoporta è la conclusione dalla distanza, non a caso ha segnato diversi gol grazie a botte da lontano. Poi certo, non va dimenticato come il “Khedira attaccante” sia una cosa che si è vista quasi unicamente a Torino. Non è da escludere che, alla Juventus, pure Emre Can possa avere una sua nuova evoluzione.