Appunti su Szczęsny

di Giacomo Scutiero |

NOME
Con la nostra immagine di copertina, insegniamo la prima roba ai più ignota: lo spelling del nome e del cognome; per la pronuncia, vi aiuta (ma non del tutto!) Youtube.

 

GIOCATORE
Attendibile vox romana: è un portiere dai punti di forza marcati e dalle debolezze visibili. ABC del ruolo, la parata: notevole per i riflessi dalla breve distanza e per la sicurezza sui tiri da lontano; bene nelle uscite basse, malino sui cross.
Aprendo il compasso delle competenze, è un estremo difensore moderno: se chiedete a Dzeko, parla esaltato dei passaggi lunghi di Szczęsny; gli piace (forse troppo?) abbandonare l’area piccola per agevolare gli avvii d’azione e sbrogliare matasse della prima linea.

 

PERSONA
Non parla la nostra lingua con i media, ma comprende l’italiano. Su Roma TV ha condotto uno show nel quale intervistava i compagni di squadra.
Benché dalla tv appaia tirato in volto e parsimonioso di risate, fuori campo ha (piaccia o non piaccia) molto di quel sense of humour acquisito a Londra dai 16 anni.

 

JUVE
Sarà in buonissime mani con un portiere nato nel 1990 e già molto navigato. Nel dettaglio tecnico, forse potremmo nuovamente non apprezzare un portiere-sicurezza nel blocco palla aereo…Ma basterà limitare i traversoni con una super fase difensiva, no?


 

STATS
14 clean sheet➜ 1° nella Serie A 2016/17
38 gol subìti (1/gara)➜ 2ª miglior difesa ⎨27 subìti da Buffon (0.80/gara)➜ 1ª difesa⎬
44 passaggi SzczEsny a Dzeko➜ 1° scambio nella Roma
8.5 passaggi lunghi riusciti a gara➜ 2° dopo Sorrentino (9.6)
80% passaggi riusciti, distanza media 35 metri ⎨81% Buffon, distanza media 31 metri⎬