#6lajuve perché sai sorprenderci sempre

di Alexander Supertramp |

Quando il gioco diventa difficile sai dare il meglio di te stessa. Quando tutto sembra andarti contro, quando getti al vento grandi occasioni, che sembrano portarti definitivamente dal lato sbagliato dell’inerzia, sai ancora ritrovare quell’ultimo cumulo di lucidità, di forza e di calma per risalire il fiume.

La corrente è forte, il Napoli soffia sul tuo collo, trascinato da una spinta nuova, una spirale di eventi ti ha portato in brutte acque, ma è in questi momenti che sai ritrovare quelle solide rocce cui appigliarti, alzarti in piedi e sporgere ancora fuori dal guado il tuo sguardo.

Hai sorpreso il mondo in un tempio come Wembley, quando sotto di un gol nel morale e nel gioco, hai saputo trovare forze invisibili ai più.

Hai sorpreso il mondo al Bernabeu, sotto di tre gol con i bicampioni d’Europa, con 80000 persone festanti pronte ad assistere ad una passerella. Hai detto no e dimostrato a tutti che niente ti è impossibile, che fino alla fine non sono solo parole accattivanti, ma anche uno stile ed un orgoglio che ti indicano il cammino, quando cammino non c’è.

Sei la Juve… Ed è nei momenti difficili che lo se più che mai.