Home Tag "#ZeroDieci"

#ZeroDieci – Juve, il Potere Tranquillo

ZERO – gol in 5 gare. Non ci bucano dal buio di Chiesa a Firenze. 496 minuti di imbattibilità, 8 ore di monotonia difensiva, come il Decalogo di Kieślowski sottotitolato. Era dalla #JuveDiMarzo che Buffon non salvaguardava i suoi reni così, evitandosi di raccogliere palle dal sacco. Dai tempi di Sebastiano Rossi battuto quasi per giustizia storica. Controllo totale nella nostra […]

#ZeroDieci – Crotone-Juve, l’amore vince sull’odio

ZERO – A questi ultimi giorni di calcio non giocato, quello che odiamo. Senza l’erba fluorescente, senza colpi di tacco, inserimenti tra le linee, solo e soltanto materia da antropologi, massmediologi o psichiatri. Pianti, veleni, moviole, fango, odio, video che spuntano, ciarlatani faziosi, battutine (ahi Elkann, non era meglio soprassedere?), comunicati bislacchi. Che due palle cosmiche! Abbiamo […]

#ZeroDieci – Weltanschauung bianconera

ZERO – Gol presi, terzo clean sheet di fila in A, non accadeva da 12 gare, all’andata, proprio dalle tre che ci aspettano (Cagliari, Palermo ed Empoli) assieme al Crotone. Paradosso del nuovo modulo, tutti attaccano e nessuno molla dietro, la palla si gestisce meglio e tutti sono responsabilizzati. E’  difesa fatta di possesso, tecnica e sacrificio. Mix letale […]

#ZeroDieci – La perfezione di Pjanic

ZERO – Alla consueta tristissima mediocrità che permea di sé il calcio in Rai: cronisti, opinionisti, registi, autori, ospiti, social manager… un’incredibile infima accozzaglia che svilisce una Coppa tornata appetibile. Ieri durante e dopo la gara: zero replay (glissiamo su fermi immagine e grafiche) di episodi chiave (pare regolare il 3-0 di Khedira), commenti risibili (“Asa può […]

#ZeroDieci – Il ruolo di Marchisio e la Joya eterna

ZERO – Come le squadre materasso beccate ogni anno in Coppa Italia. Nella nuova formula romano-centrica (a Roma e Lazio basta vincere 4 gare all’Olimpico per fregiarsi di un titolo) ogni anno molte delle “altre” beccano Spezia, Cesena, Crotone, o arrivano in finale superando a fatica l’Alessandria. Sorteggio o sorte, ma dopo il derby l’anno scorso ora l’Atalanta, la […]