Home Opinioni A caldo A CALDISSIMO / Juve-Bologna 3-0: si riparte da qui, in spalla a Gonzalo Higuain
A CALDISSIMO / Juve-Bologna 3-0: si riparte da qui, in spalla a Gonzalo Higuain

A CALDISSIMO / Juve-Bologna 3-0: si riparte da qui, in spalla a Gonzalo Higuain

38

Hanno vinto tutte, hanno vinto soffrendo, hanno vinto con qualche aiutino, ma c’è pressione e va fatta scivolare: per farlo serve percorrere una sola strada, quella che porta ai tre punti. E’ quella strada che la fuoriserie bianconera conosce bene, ed è quella che Higuain (e Dybala) hanno saputo indicare ai compagni in novanta minuti che alla fine si sono dimostrati essere d’ordinaria amministrazione: è questa la specialità bianconera della serata, un 3-0 che arriva come fosse la cosa più normale di questo mondo, senza soffrire, senza strafare, ma serviva ed è arrivato.

L’improvviso precipitare del caso Evra costringe mister Allegri a schierare Asamoah dietro a sinistra, per il resto scelte quasi scontate, tutte confermate le indiscrezioni della vigilia complici anche le assenze di Dani Alves ed Alex Sandro.

Si parte subito forte, l’asse Pjanic-Higuain funziona meravigliosamente come a Zagabria, e il match viene subito indirizzato sui giusti binari. Si gestisce bene, si rallenta all’occorrenza, si alzano i ritmi come in occasione del colpo di testa del Pipita fuori d’un soffio a corredo di un’azione corale che è un piacere per gli occhi: uscita palla al piede, Lichtsteiner per l’accorrente Khedira, cross e deviazione d’un soffio alla destra di Mirante. Al 10′ della ripresa, questa sequenza si ripete invertendo gli interpreti della rifinitura: il tedesco lancia Stephan, sul cui cross Higuain stavolta aggiusta la mira firmando il 3-0. In mezzo il raddoppio di Dybala dal dischetto, a scacciare i fantasmi di Doha, e soprattutto a premiare la cazzutissima (per la qualità delle giocate passare altrove) prestazione di Sturaro. A proposito di Dybala: qualche errore di troppo, ma per stasera va benissimo così, che la Joya sfoderi i suoi colpi quando servirà per risolvere partite più complicate.

Comincia nel migliore dei modi il 2017, già domenica prossima sfida difficile a Firenze, sarà l’occasione giusta per dare un ulteriore forte segnale alle inseguitrici: la Juve ci arriverà senza terzini destri di ruolo, Allegri la prepari al meglio, sarà un match-point mentale.

Fabio Giambò Classe '83, messinese, laureato in Ingegneria Informatica. Cresciuto a pane e calcio (poi anche fantacalcio), giornalismo per hobby, "appassionato" di moviola, interessato agli aspetti statistici e/o economici legati al mondo del calcio.
  • Simone Bosco

    Oggi, incredibilmente, ho visto la Juve con un barlume di speranza. Ho visto cose decenti: sovrapposizioni, cambi di fronte riusciti, dialoghi con un senso. Erano comunque 20 minuti su 90, poi si tornava a pasticciare qua e la, ma lascia ben sperare. A guardare questa squadra lo si percepisce a pelle che le modalità difensive sono ben radicate nel dna, scalate, sacrificio ecc. La manovra offensiva è ancora in fase di sviluppo. Speriamo che questo 4-3-1-2 aiuti.

  • Michele

    Giocato al 60% (fra giocatori in scarsa condizione -dybala-, qualche riserva, la sosta e l’alchimia da trovare) e vinto 3-0 in scioltezza. Direi bene e avanti per trovare l’affinità, che davanti si vede che manca (ma d’altronde han giocato pochissimo insieme quei 3).

    Nonostante lo scarso impegno avversario, buone conferme da parte di asa come vice Sandro, che secondo me onde evitare sperperi di risorse, basta e avanza.

    Speriamo funzioni Rincon come alternatore dell’ormai trio di mezz’ali, e che la sua presenza aumenti anche il rendimento degli altri.

    Recuperiamo Pjaca e avanti alle prossime partite.

    Ps. Chi aiuta Lichtsteiner a cercare Di Francesco?

  • Bobby gol

    Buona partita per riprendere il cammino.Qualche buona giocata,qualche errore comunque delle partite viste nel fine settimana credo la partita migliore.Oggi si è vista una squadra ordinata ,con buone linee di gioco ma ,ovviamente,ancora discontinua .Credo che bisogna ripartire da questa base ed aggiungere una maggiore predisposizione a fare la partita ed evitare certi cali di tensione

  • vince jfc

    partita messa subito in discesa, vedendo le altre grandi vincere con difficoltà solo nel finale, credevo sarebbe stata una partita di sofferenza, per fortuna non è stato così, dopo il vantaggio per qualche minuto sembrava di rivedere la Juve che tira i remi in barca come in supercoppa, poi la squadra ha ricominciato a giocare e ha trovato il 2-0; il 2°tempo è stato una formalità.
    Asamoah buona prova, ma spero se ne faccia il minor uso possibile;
    Marchisio maluccio; Pjanic ennesimo assist

    bene la doppietta di Higuain, sono 15 gol tra campionato e champions per la felicità di quel signore che scommisse sul suo uccello ahahah

  • Massimiliano Allegri

    Chiedo scusa, ma oggi ero impegnato in panchina a consolare Mandzukic e ricordargli che é lui il centravanti titolare e non ho potuto seguire molto la partita. Come abbiamo giocato? Ho visto che Higuain ha saputo dettare una certa profonditá da prima punta trovandosi stranamente a suo agio con Pjanic. Qualche malalingua dice che é perché era un po’ piú in vanti e quindi piú coinvolto negli ultimi 30 metri. La prossima partita manzo dovrá giocare d’ufficio e quindi avró anche io piú tempo di gustarmi la partita da bordo campo. Un abbraccio a tutti voi tifosi meravigliosi. Staremo ancora tanto a lungo insieme!

    • Juvehigh

      Speriamo di no, ti auguro l` Arsenal per sempre.

    • bonzo79

      mi spiace mister che ti tocchi sempre far giocare pjanic, uno che non corre e non fa falli… magari tutti sturaro e asamoah… non faresti gol perché nessuno inventa niente, ma vuoi mettere la garra e l’impegno… magari undici sturari, e chissene frega se non azzeccano due passaggi di fila!!!

  • Juvehigh

    Partita mediocre che vinciamo grazie al Pipa in versione Pipita. Impressionante come non sbagli mai una palla, al contrario dei compagni. Ottimo Asa da terzino, non a caso era il suo ruolo nella Juve di Conte, ma un certo allegri lo vedeva solo a centrocampo. Evra ciao ciao. Meno male che te ne vai.Grazie per averlo capito. Marchisio gioca da solo a centrocampo e nel secondo tempo cala molto, gli altri sono assenti. Dybala segna il rigore per il resto male.Chiello e Barza ordinaria amministrazione, il Bologna e` pochissima cosa. La Juve e` una squadra che vince con due giocatori cosa farebbe se giocassero anche gli altri?

    • roberto angel ros

      analisi oggettiva e puntuale (sono ironico)

  • luigi

    Vedendo La prestazione di Dybala oggi, si rivaluta la decisione di Allegri di lasciarlo fuori dallínizio a Doha.
    Dybala e`ben lomntano dai sui standard.

    • Michele

      Vedendolo dall’inizio dell’anno, con tutte le attenuanti che comunque ha, si ha un po’ l’impressione che sia stato frastornato dalla fama e dalle voci che ha intorno. Sembra che abbia un po’ meno fame e cattiveria nel giocare e nel far le giocate. Pero va be, direi che per i comuni mortali è piu che normale

      • Cuorejuve

        È semplicemente non in forma…ecco perché a Doha era rimasto fuori..avrebbe dovuto giocare 20 minuti…se la partita fosse andata in altro modo,ma per ora non mi preoccupa…

        • Michele

          Ma nemmeno a me preoccupa è una cosa normale per un ragazzo di 24 anni. Però a me trasmette un po’ l’idea che si sia seduto un attimo o comunque che stia faticando un attimo a confermarsi. Sicuramente le bestialità che sente ogni giorno del tipo “nuovo messi” non lo aiutano

          • adriano isoardi

            E’ anche lì che si vede se uno ha le palle. Probabilmente, sta cercando la forma e tende a strafare, sbagliando proprio perché non è ancora in condizione. Credo sia uno di quei giocatori che conoscono solo un modo di giocare e, d’altra parte, soltanto in quel modo lo fanno bene. Speriamo non sia come Pogba che nel fango di Istanbul s’intestardiva a giocare di fino per tutta la partita. Voglio dire che in certe circostanze sarebbe meglio usare di più la testa che l’istinto.

          • Michele

            Dybala può diventare un campione, ne ha le qualità.

            Ma non pensiamo che possa diventare Messi, e nemmeno Pogba. È di un’altra dimensione

          • adriano isoardi

            A Messi no, ma a Pogba ci si può avvicinare parecchio, magari aiutandolo con degli insegnamenti (hai capito dove voglio andare a parare?…).

          • Michele

            Ho capito dove vuoi andare a parare, e ti dico che per me è sbagliato. Non si può per ogni cosa dare la colpa ad Allegri.

            Pogba nel suo ruolo diventerà il migliore al mondo (per me lo è già).
            Dybala il migliore al mondo non lo sarà mai nel suo ruolo

          • adriano isoardi

            Hai ragione, infatti non gli do la colpa per ogni cosa, ma solo per alcune che mi sembrano evidenti (evito l’elenco). Il bello è che spero tanto di sbagliarmi, per quanto sono innamorato della Juve.

          • Luca

            Motivo per il quale,a cifre tipo 80+Morata lo darei al real (di cui verificare la veridicità) Morata, in champions é mortifero in campo aperto e ripartenza. Il dribbling e la velocità che non abbiamo. Per me a livello europeo é più decisivo di Dybala. Opinione personale comunque. Dybala magari ti fa giocare meglio. Ma un attacco Morata Pjaca,centrocampo stile Simeone (magari facesse una puntata sulla nostra panchina),magari non sei il piú forte sulla carta,ma sei indifendibile in contropiede. Se non puoi raggiungere il loro livello,devi batterli con altre armi.

          • Michele

            Il discorso sull’essere decisivo fila, poi da li a scegliere diventa difficile. Li vorremmo entrambi.

            Sull’ipotetico scambio (a parte che per me è aria fritta) il problema sarebbe che morata gioca al posto di Mandzukic e higuain, non di dybala. Quindi sarebbe tutto da rifare davanti

          • Simone Marchiori

            Non so di chi sia il merito, ma è un fatto che Dybala l’anno scorso sia cresciuto moltissimo rispetto alla stagione precedente a Palermo. Lo dicono i numeri in maniera abbastanza eloquente (e con una maglia ben più pesante). Per chi ha avuto la fortuna di vederlo con una certa continuità allo stadio, è cresciuto esponenzialmente nella capacità di difendere palla spalle alla porta. Peraltro a me non è dispiaciuto affatto né a Doha, né tantomeno ieri, dove sicuramente ha peccato di precisione in qualche occasione, ma ha comunque messo in mostra buone accelerazioni. belle intuizioni in passaggi filtranti (poi non andati a buon fine) e la capacità di crerare superiorità numerica in qualasisi situazione, nonostante ne avesse sempre tre addosso appena riceveva palla.

          • Michele

            Se un giocatore cresce, è perché è forte e dunque diventa quel che sarebbe diventato, se decresce è colpa di Allegri. La lucida argomentazione è questa

          • adriano isoardi

            Se ti riferisci a me, non ho mai detto una cosa del genere e me ne guardo bene dal farlo.

          • Michele

            Be aver detto che Dybala sta giocando così così sottointendendo per colpa di Allegri, dopo la gestione dell’anno scorso, lo sottointende un pò.. no?

            Ma comunque era riferito a tante altre argomentazioni lette

          • adriano isoardi

            Ho già scritto che secondo me Dybala sta giocando maluccio a causa della forma non ancora ottimale. Per chiarire il mio pensiero sull’altro discorso: Allegri non insegna calcio e in questo senso non può essere merito suo relativamente ad una eventuale crescita di Dybala. Molti altri allenatori invece (TIPO Conte, ad esempio) saprebbero aiutarlo a crescere più in fretta (ammesso che cresca).

          • Michele

            Secondo me “Allegri non insegna calcio” è una stupidaggine. Non è che se uno non prepara giocate predefinite in allenamento allora non insegna calcio.

            Io gente come dybala, sandro, bonucci, morata, pogba l’ho vista molto migliorata sotto la sua gestione..

  • Crazyforjuve

    Fabio, non ti sembra che gli “aiutini” a certe squadre comincino a diventare troppi?
    per il resto, buona partita, buon Pjanic, buon Asa, buon Khedira. Speriamo bene…

    • cinquemaggio

      Cercano di mantenere il campionato in vita, se ieri il Genoa fosse passato in vantaggio con il rigore … se la recita di reina avesse avuto una critica più attenta … addio. Ma non ti preoccupare al primo sbaglio per noi, che quest’anno non credo arrivi facilmente, sarà comunque campionato falsato, il solito aiutino, etc. etc.
      Rigori negli ultimi 5 campionati
      Napoli 46
      Milan 44
      Fiorentina 43
      Lazio 40
      Juventus 37
      Merdazzurri non pervenuti, probabilmente non sono mai arrivati in area negli ultimi 5 campionati

      • adriano isoardi

        Ecco, aiutini o meno, di solito dipende anche molto da quante volte una squadra entra in area in maniera pericolosa (e con quanti giocatori).

  • Mauro Biscosi

    Una cosa ieri sera è risultata chiara: Higuain se gioca da solo davanti è letale. Sono un grande estimatore di Mandzu ma a questo punto Allegri deve fare delle scelte.
    E deve scegliere se questo Pjanic è sufficiente per la Juventus oppure se non bisogna cominciare a pensare a qualcosa di diverso . Mi riferisco alla scelta di Pjaca con Higuain e Dybala in avanti e 3 centrocampisti di corsa (Marchisio, Sturaro e Kedira o Rincon) e 4 in difesa con Alex Sandro a sostegno del centrocampo.

    • bonzo79

      che higuain soffra uno che passa il tempo a pestargli i piedi e rubargli gli spazi non serviva ieri sera a farlo capire… le due punte pesanti le puoi avere se qualcuno indica loro esattamente che movimenti fare. ma Allegri non è quel tipo di allenatore…

  • Michele

    Su Nickriviera mi permetto di prendere le sue difese, è un moderato che argomenta sempre ciò che scrive.

    Altri invece argomentano meno per dirla con un eufemismo

    • Luca

      Concordo, ci ho “discusso” qualche volta e anche quando di idee diverse è sempre piacevole discutere con lui (discorso diverso per gli altri)

  • sturm_und_drang

    Eviterei di cominciare a creare partiti, fare nomi e soprattutto mettersi uno contro l’altro.
    Ne va del piacere con cui si utilizza il forum, che oltre ad essere un bel posto è proprio l’ultimo contesto in cui valga la pena di litigare.
    Tutto, ovviamente, a mio parere.
    Saluti.

    • adriano isoardi

      Concordo.

  • max79

    La partita di ieri ha detto, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che la qualità dell’attacco e la compattezza della difesa riescono il più delle volte a sopperire alle croniche difficoltà del centrocampo, nonostante il risultato! Pjanic, assist a parte, ha mostrato la sua solita discontinuità, Marchisio è ancora lontano dalla migliore condizione e quel minimo di equilibrio, vitale per le sorti di qualsivoglia squadra, è garantito dalla corsa, a volte confusionaria ma utile, del buon sturaro e dalla sagacia tattica di khedira. In questa situazione l’acquisto di Rincon tornerà parecchio utile per il prosieguo della stagione!

  • valem

    Con uno stadietto da 41 mila posti e relativi ricavi bassi non si può trattenere come uno Dybala, dopo Coman e Pogba andrà via pure lui.
    Lo Juventus stadium è la pietra tombale sulle ambizioni europee ogni anno della Juventus. perchè la Juventus incassa le briciole da sradio sponsor e diritti tv.

    per approfondire exorelkannout.blogspot.it

    La proprietà della Juve rende non competitivo il club sul mercato con le big inglesi e spagnoli e bayern,e ora anche con le milanesi, con cinesi ed arabi; già di suo non mette 1 euro da decenni e utilizza i tifosi come unica fonte di ricavo. E’ arrivato il momento per la proprietà della Juve di farsi da parte e dare un futuro ambizioso europeo alla Juve cosa che con questa proprietà e questo stadietto da tempo immemore non è possibile perchè gli investimenti non vengono fatti e gli altri club euroopei stanno cosr costruendo nuovi stadi moderni e redditizi e costosi a differenza di quello della Juve.

    Approfondire su exorelkannout.blogspot.it

    • Giacomo Concas

      Lo stadio del Chelsea ne conta 40000. Senti, essendo del ramo ti posso consigliare un ottimo psichiatra che curi le tue turbe ossessivo-compulsive.