Bar Mercato (10.8) – Juve, Sergi Roberto, Strootman e non molla su Iniesta

La Juve è pronta a pagare la clausola di Sergi Roberto (40 milioni) e tratta per Strootman con la Roma (distanza colmabile) ma al tempo stesso ha 72 ore per Emre Can, Matuidi e N’Zonzi. E Iniesta…

Niente da fare, con la 10 a Dybala (forse) sfuma l’affare già sicuro dei 100-120-140-160 milioni dal Barcellona (o dal Real, o dal PSG). TuttoSport però ci ricorda che comunque la 10 di per sé stessa è un gran COLPO DI MERCATO:

e pensare che, a parte tutti i mercatari che lo davano in giro a destra e a manca, anche il buon Ezio Maletto ieri, qualche ora prima dell’annuncio, aveva lanciato lo SCOOP!

Praticamente un tizio gli aveva spifferato che lo Juve Store non vendeva più la maglia di Dybala e Ezione ha subito cominciato a farneticare di plusvalenze, Marotta vendi tutti e bla bla….

Delusione atroce anche per le tante voci spagnole che però si consolano così:

Insomma se Dybala va via già sa dove andare: al Barca. Ma attenzione perché ci sono altre insiderate:

Per carità non cliccate!! Ecco il pezzo:

Eh insomma, se anche voi dopo aver letto questo scoop avete voglia di inseguire Zazzaroni per menarlo, sapete dove trovarlo, alla stazione di Bologna (o molto più spesso a quella di Napoli…).

Ma a proposito di Barcellona e di voce spagnole arriva proprio da lì la puttanata, pardon, news del giorno, ne parlano TuttoSport, Mediaset e Premium: SERGI ROBERTO!

La fonte in questione è SPORT, fogliaccio catalano concorrente del Mundo Deportivo:

Nell’articolo di Sport si parla per decine di righe di vita, morte e miracoli di Sergi Roberto e poi si butta lì un’ipotesi bislacca, sul fatto che la clausola da 40 milioni teoricamente potrebbe attirare grandi club stranieri esclusi quelli che hanno appena preso terzini destri (PSG-Alves o City-Walker) e quindi Chelsea, United e Juve. E per questa puttanata in Italia tutti oggi ne parlano.

Ma per il fenomeno eterno per cui ogni scorreggia in Spagna crea terremoti in Italia arriva anche l’ennesima boutade su Iniesta:

Iniesta non rinnova (ma non è in scadenza), non si allena (magari per ragioni sue) e quindi ovviamente la Juve sogna!!

Ma in Italia i mercatari sono bravissimi a inventarsi bufale anche in modo autonomo, come questa:

1 milione a presenza, magari contro il Chievo o il Crotone…

Per il centrocampo Juve invece i mercatari non riescono proprio a inventarsi nomi nuovi (Strootman a parte) e quindi si gioca sulla terminologia.

C’è il giornalista del Guardian che lancia Marotta not able to sign Can:

C’è Cm.it che stufo delle 48 ore decisiva si lancia nella svolta in 72 ore:

e c’è Goal che riscrive la solita news sfoggiando però OSSESSIONE, SFONDO e COLPO A SORPRESA

A proposito della “sorpresa” Strootman, Cm.it parla di offerta Juve 30, richiesta 45 e rilancio a 40:

Tra l’altro occhio perché lo scambio Strootman-Cuadrado è LOGICO:

mentre lo scambio Manolas-Cuadrado è PAZZO:

logico o pazzo che sia alla fine qualsiasi affare di mercato è sempre un INTRIGO, anche perché c’è sempre una squadra che lo ritiene INCEDIBILE e l’altra che ci CREDE:

Voi direte, ma N’Zonzi? Era ritornato in tempo di crisi come terzo incomodo tra Can e Matuidi e ora con Strootman è stato messo da parte? No, niente affatto:

Intanto però a centrocampo la Juve continua a sbolognare (non al Bologna) gli esuberi, dopo Lemina, ecco Rincon che va al Toro (3+6):

e si lavora per le altre uscite, Asamoah:

quindi Marotta tratta da un mese coi turchi e poi arriva Allegri e gli dice: no, no, ferma tutto!

Allegri tra l’altro ha bloccato non solo Asa ma un trenino di giocatori in un effetto domino al contrario:

Laxalt a Bergamo, Spinazzola alla Juve, Asa al Galatasaray. Tutti felici e soddisfatti e invece no, Allegri blocca tutto e ferma il domino e il giro di soldi e vite.

Altro domino è quello KK: Kean-Keita:

Che, secondo l’insiderata di Ravezzani avverrà a breve:

Chi invece ferma tutto da mesi è Licht, ultima vera bandiera (aaaargh):

 

Chiudiamo con le solite perle. Cosa manca nella rassegna di oggi? Il RETROSCENA:

NON CLICCATE!!! Per carità! Sapete bene che quando leggete retroscena NON dovete cliccare!

Poi, mancava: la PAURA! Juve, ATTENTA!

e ovviamente la BEFFA, almeno stavolta in compagnia:

L’evoluzione è addirittura una beffa così, gratuita, quasi una beffa alle intenzioni:

cioè il Borussia prende un tizio che la Juve non ha mai seguito ma BEFFA comunque Marotta, ma il top è questo tweet:

Cioè Toljan era un obiettivo del Napoli, il Borussia lo prende e TAAC: #JuveBeffata!

Voi direte, ma come, Napoli a bocca asciutta e la Juve è beffata? Certo, perché il Napoli si consola col COLPO DELL’ESTATE, che vale molto più di un acquisto:

#JuveBeffata

Appuntamento alla prossima puntata con #BarMercato

(in collaborazione con Michael Crisci, @micha3lj89)

 

Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutte le prossime puntate direttamente via e-mail!

powered by TinyLetter