Autore: Sandro Scarpa

Faccio cose per il Cinema. Vedo gente per il Vino. Scrivo di Juve. Restano Donne&Musica.

Riprendiamo la rubrica #AskJvtb con risposte ai vs. quesiti dei nostri autori.    Gentile Juventibus, ho fatto una piccola ricerca e mi piacerebbe condividere l’argomento, […]

E’ San Valentino, la giornata dell’Ammore Universale. Ho deciso di dichiarare il mio amore cosmico nei confronti di tutte le schiere di giudicatori onniscienti che valuteranno […]


Nelle infinite discussioni con interisti, milanisti, romanisti, napolisti beceri (diciamo antijuventini, facciamo prima, ma anche “alcuni” juventini e #daJuventino) sui social, mi fermo un secondo […]


Nel dominio Juve in Italia c’è un club da applaudire per essere stato sempre al vertice: il Napoli. Lodi alla società che, senza i mezzi economici e […]

Quante volte abbiamo ascoltato o letto la frase più populista e schietta del calcio italiano: “ah, se non ci fosse la Juve!“. Un desiderio che […]


Dietro il rifiuto al Napoli di Verdi c’è la Juve, che è anche dietro Emre Can che prima spaventa e poi tranquilizza. Ma la Juve […]


  Bentornati a Bar Mercato, la rubrica che prende in giro il CalcioMercato proponendovi il meglio delle idee, voci, trattative, smentite, conferme, gialli, blitz, summit […]

Szczesny

E’ emblematico che nella prima parte di stagione, quando una Juve fragile e senza equilibri arrivava a beccare 14 gol in 10 gare in A oltre […]


Per mesi abbiamo fatto pezzi ironici su come avrebbero reagito i media se alcuni errori arbitrali (evidenti) a favore di altre squadra o a danno dei bianconeri […]


Hanno ucciso il Santo VAR chi sia stato ovviamente si sa, non quelli della mala o la pubblicità, nè qualche industria di caffè, ma la […]

“La redazione sportiva Rai è una location romanocentrica giallorossa, di laziali ce ne sono pochi. Io (juventino ndr) sono visto come un gatto nero in […]


È un campionato bellissimo, con le prime 5 racchiuse in una manciata di punti, l’Inter che si scopre umana, guarda caso alla prima partita dopo […]


Se c’è un giocatore della rosa della Juve che non cederei MAI, nemmeno per cifre esorbitanti quello è il numero 10: Paulo Dybala. Un campione, […]

Stasera la Juve deve andare ad Atene “like a boss”, come vice-campione d’Europa, e vi spiego perché. Ogni anno Allegri è sempre, maledettamente, magnificamente, uguale a sé […]


Grazie Napoli, per averci accolto tra i soliti cori, mortaretti, odio, schieramento militare, pullman anonimo e hotel blindato. Grazie perché dopo 26 vittorie consecutive in […]


  Visto che la profonda crisi Juve continua senza sosta (43 gare di fila in gol, record, ultima senza gol Milan-Juve con rete annullata a Pjanic; 40 […]

La Juve è morta, crisi profonda e devastante, dedichiamoci quindi alla tragicomica vicenda Tavecchio, ipotizzando un finale diverso. Anni fa toccava eleggere un Presidente FIGC al […]