Autore: Claudio Pellecchia

Potevo fare l'avvocato, esser il classico tifoso radical chic del Barcellona e vivere tranquillo per il resto dei miei giorni. Invece tifo Juve a Napoli e faccio il giornalista sportivo (o presunto tale): conscio e felice del guaio che ho deciso di passare.

Premessa più che mai doverosa: quando si parla di Andrea Barzagli, soprattutto dell’Andrea Barzagli in bianconero, ci si alza in piedi e si applaude, pagando […]

“La nostra più grande paura non è quella di essere inadeguati. La nostra più grande paura è quella di essere potenti al di là di […]


Con mio padre non è che ci si parli poi molto. E non certo per questioni di diversa fede calcistica. Anche perché, tolta quella, siamo […]


Al momento in cui scrivo Gian Piero Ventura non ha ancora parlato. Dicono lo farà in conferenza stampa: probabilmente quando leggerete queste poche righe avrà già […]

Claudio Lotito ha ragione. Così come aveva ragione sugli effetti nefasti della Serie A a 20 squadre sulla competitività generale del campionato. Certo, si può […]


“Le sconfitte –  o, meglio: le non vittorie – della Juventus si somigliano tutte”, capitolo ennesimo. Ergo inutile tornare su considerazioni tecniche, tattiche o di […]


Non credo di essere una persona dall’intelligenza superiore, una di quelle che nota qualcosa che altri non notano, che vede più avanti rispetto ai suoi tempi. Poi, […]

Dice: «Non puoi pretenderle di vincerle tutte». Giusto. Ribadisce: «In condizioni normali avresti anche firmato per un pareggio». Forzato, ma ci sta. Sottolinea: «Questi sono forti forti». Vero. […]


Che toccasse a Gonzalo Higuain segnare il gol risolutore, era scritto nelle pieghe di una partita che si era fatta tristemente complicata, con picchi di […]


Spiace. Spiace per un passivo forse troppo pesante, per un primo tempo giocato come doveva essere giocato (e non era così scontato), per due gol […]

Meglio nella ripresa. Concetto che vale sia per la prestazione globale di una Juventus appesantita, sia per le prove dei nuovi arrivati. Contro il Tottenham […]


higuain

Prologo: Napoli, 28 giugno 2016, esterno, giorno In questa macchina fa un caldo infernale e il solito ritardo di Michele non migliora certo la situazione. […]


Normalmente quando la Juventus cede un giocatore non è che ci sia questa gran varietà di stati d’animo: o si è dispiaciuti o si è […]

Di Douglas Costa avevo imparato ad apprezzare le qualità già ai tempi dello Shaktar Donetsk di Mircea Lucescu che, nelle lucenti notti europee, aveva un […]


  Ho passato gli ultimi due giorni a guardare video di Patrick Schick alla ricerca del dettaglio che mi conducesse al “già visto” o, per […]


Mi ero ripromesso, in caso di vittoria della Champions League, che mi sarei preso un anno sabbatico dal calcio: sentivo il bisogno di staccare o, […]

Alves vs Ronaldo

Probabilmente dieci anni fa (ma anche meno) avrebbero incrociato i tacchetti molto più di quanto faranno sabato a Cardiff. Ma le partite di Dani Alves […]